Villa Literno - nominata nuova Giunta (senza allegati)

Di Fraia Vicesindaco, entrano Coviello, Della Corte e Tessitore.

28/apr/2008 14.00.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)
www.comunevillaliterno.it
Ufficio dell'Addetto Stampa

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24
ufficiostampa@comunevillaliterno.it


Gentili colleghi, in serata, durante il Consiglio Comunale, saranno ufficializzate le nomine degli Assessori. Per facilitare il vostro compito, vi invio un ampio e dettagliato comunicato con tutte le nomine già firmate dal Sindaco. Il consiglio voterà stasera il Presidente e il Vicepresidente del Consiglio Comunale. Saranno poi ufficializzate anche le deleghe ai consiglieri comunali. In serata vi invierò un resoconto del consiglio che potrete utilizzare sia stasera sia domani, se la riunione terminerà troppo tardi. Buon lavoro.


Villa Literno, oggi il primo Consiglio e la nuova Giunta.
Di Fraia Vicesindaco, entrano Coviello, Della Corte e Tessitore. In preparazione anche le deleghe ai consiglieri.


Il Sindaco di Villa Literno Enrico Fabozzi, confermato in carica alle elezioni amministrative del 13 e 14 Aprile, ha firmato in mattinata i decreti di nomina dei componenti della Giunta Municipale. I 7 assessori sono: Nicola Di Fraia (Vicesindaco, con delega all’Urbanistica e agli Anziani), Nicola Tamburrino (Politiche Giovanili, Sport, Turismo, Spettacolo), Vincenzo Della Corte (Personale), Nicola Griffo (Pubblica Istruzione ed Ecologia Urbana), Adriana Flora Coviello (Sanità e Pari Opportunità), Nicola Caiazzo (Corso pubblico), Antonio Tessitore (esterno, con delega alla Sicurezza, alla Disabilità e al Superamento delle barriere architettoniche). Nelle prossime ore, probabilmente già in coda al Consiglio Comunale di lunedì sera, il Sindaco renderà pubbliche anche le nomine dei consiglieri delegati: coloro cioè che si occuperanno di un settore ben preciso dell’attività amministrativa pur senza far parte della giunta e senza percepire indennità di funzione. Restano infatti da assegnare altre importanti deleghe. Ricordiamo le più importanti: Finanze, Bilancio e Programmazione, Lavori Pubblici, Carnevale, Agricoltura, Servizi Demografici, Innovazione Tecnologica, Lavoro, Comunicazione, Lsu ed Assistenza. Ovviamente, le deleghe che non saranno assegnate saranno gestite direttamente dal Sindaco.

Poche quindi le novità rispetto alla amministrazione uscente che, visto il risultato delle urne, ha soddisfatto i cittadini.
Nicola Di Fraia, primo eletto, è stato nominato Vicesindaco; confermate le deleghe all’Urbanistica e alle attività degli anziani, in merito alle quali negli ultimi 5 anni, Di Fraia ha favorito la nascita di una rete di circoli sociali per la terza età, che fungono da punto di riferimento sul territorio anche per l’organizzazione di attività, gite e cicli di terapie. Fondamentale il ruolo dell’assessorato all’urbanistica per l’accelerazione del Puc.
Conferma anche per Nicola Tamburrino, già 5 anni fa fra i più giovani assessori d’Italia, che nel precedente mandato ha portato a termine numerose iniziative nel campo della cultura (su tutte la rinnovata biblioteca comunale), dello sport (incentivi alle squadre di atletica, calcio, podismo e calcio a 5), spettacoli (rassegne periodiche ed eventi) e politiche giovanili.
Una new entry invece Vincenzo Della Corte, a cui sarà affidata la delicata delega al Personale: la macchina amministrativa comunale di Villa Literno, riorganizzata negli ultimi 5 anni con l’attivazione di nuovi servizi, rappresenta la catena di trasmissione fra amministrazione e cittadini.
Nicola Griffo, insegnante, è stato confermato alla Pubblica Istruzione, campo nevralgico in cui negli ultimi 5 anni si è lavorato molto sia per la crescita culturale dei giovani liternesi sia per l’ammodernamento dell’edilizia urbana. A Griffo anche la delega all’Ecologia Urbana: pulizia delle strade e dello spazio pubblico
Per la prima volta nella storia di Villa Literno, un Sindaco neo eletto nomina una donna nella propria Giunta: si tratta di Adriana Flora Coviello, medico, che avrà la delega a Sanità e Pari Opportunità: due campi nei quali c’è molto da lavorare. Nei primi anni ’90 un caso analogo, ma Maddalena Di Puorto fu assessore solo per pochi giorni e in virtù di un vuoto amministrativo.
Nicola Caiazzo è stato confermato Corso Pubblico: un ambito che attiene all’arredo urbano delle strade e degli spazi pubblici (cimitero, piazze, villa comunale etc.).
Come annunciato la scorsa settimana, infine, Antonio Tessitore sarà assessore esterno con delega alla Disabilità in generale e in particolare al superamento delle barriere architettoniche. A Tessitore anche la delicata delega alla Sicurezza: con lui il Sindaco intende promuovere la nascita di un’associazione antiracket sul territorio liternese. Tessitore interverrà in consiglio a nome di tutti i neo assessori.

Con preghiera di pubblicazione. Per foto e altre informazioni non esitate a contattarmi.
Si prega di comunicare via mail eventuali segnalazioni, per inserimento in rassegna stampa.

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa
Comune di Villa Literno (CE)
ufficiostampa@comunevillaliterno.it - 320.65.11.716


ARCHIVIO COMUNICATI SU: www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania
******************************************************************************

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
____________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
********************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl