Valorizzazione del pomodoro liternese con il progetto Disintensiva

L'iniziativa, promossa e organizzata nell'ambito del progetto "Disintensiva" ha visto la partecipazione del responsabile provinciale del settore Sperimentazione, informazione, consulenza e ricerca in agricoltura (Se.Sirca), responsabile provinciale al piano di difesa fitosanitaria integrata, l'agronomo specializzato Francesca Masci e, in rappresentanza del Comune di Villa Literno, il Vicesindaco Nicola Di Fraia, il consigliere delegato all'Agricoltura Giovanni Fabozzi e il Presidente del Consiglio Comunale Antonio Ciliento, già dalla passata consiliatura delegato alle Attività produttive.

07/giu/2008 13.39.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)
www.comunevillaliterno.it
Ufficio dell'Addetto Stampa

TEL: 081.816.98.41 - FAX: 081.892.90.24
ufficiostampa@comunevillaliterno.it

 

Valorizzazione del pomodoro liternese,
seminario formativo del progetto “Disintensiva”.


Un seminario formativo su sviluppo territoriale e valorizzazione dei prodotti tipici si è tenuto in città venerdì sera per approfondire le questioni inerenti il pomodoro integrato di Villa Literno. L’iniziativa, promossa e organizzata nell’ambito del progetto “Disintensiva” ha visto la partecipazione del responsabile provinciale del settore Sperimentazione, informazione, consulenza e ricerca in agricoltura (Se.Sirca), responsabile provinciale al piano di difesa fitosanitaria integrata, l’agronomo specializzato Francesca Masci e, in rappresentanza del Comune di Villa Literno, il Vicesindaco Nicola Di Fraia, il consigliere delegato all’Agricoltura Giovanni Fabozzi e il Presidente del Consiglio Comunale Antonio Ciliento, già dalla passata consiliatura delegato alle Attività produttive. Moderatore, il responsabile del progetto Giulio Murolo.
L’iniziativa parte dalla considerazione che l’utilizzo delle pratiche di agricoltura integrata tutela il consumatore e, contemporaneamente, fornisce vantaggi economici al produttore, oltre ad una non trascurabile ricaduta socio-culturale, consistente nel recupero delle tradizioni e della cultura locale, con la rivitalizzazione delle colture tipiche che rappresentano la storia, anche dal punto di vista culinario, dei territori. Il progetto Disintensiva rientra nell’Iniziativa Comunitaria Equal seconda fase, finanziata dall’Unione Europea, dal Ministero del Lavoro e dalla Regione Campania. Obiettivo: la promozione e la sperimentazione di politiche per il reinserimento e l’adattamento degli imprenditori agricoli, dei lavoratori in età avanzata e degli immigrati.

Allego foto e comunicato in Word.
Vi prego di segnalarmi eventuale pubblicazione e/o passaggio radiotelevisivo per inserimento in rassegna stamnpa. Cordiali Saluti.

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa
Comune di Villa Literno (CE)
ufficiostampa@comunevillaliterno.it - 320.65.11.716


ARCHIVIO COMUNICATI SU: www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania
******************************************************************************

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
____________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
********************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl