AVVISI ICI - Consegna degli accertamenti

Ai cittadini interessati alle notifiche per le zone di Gaibanella, Pontelagoscuro, Porotto, Quacchio e Codrea, qualora non si trovassero nelle loro residenze al momento della consegna degli atti, sarà recapitata una cartolina di invito per ritirare di persona gli avvisi nelle sedi delle Circoscrizioni di appartenenza, mentre per coloro che risiedono nelle zone del Centro Città e di via Bologna l'invito sarà di ritirare gli atti personalmente presso l'Ufficio I.C.I. del Comune di Ferrara, in via Monsignor Maverna n. 4 esclusivamente nelle giornate di martedì e giovedì dalle 9 alle 17 (orario continuato).

15/apr/2010 15.35.17 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
AVVISI ICI - Consegna degli accertamenti per omessi, parziali e tardivi versamenti


15-04-2010

Dal 19 aprile i messi notificatori del Comune di Ferrara, muniti di cartellino di riconoscimento, consegneranno gli avvisi di accertamento I.C.I. per omessi, parziali e tardivi versamenti dell’Imposta Comunale sugli Immobili relativi agli anni 2004, 2005, 2006 e 2007.
Ai cittadini interessati alle notifiche per le zone di Gaibanella, Pontelagoscuro, Porotto, Quacchio e Codrea, qualora non si trovassero nelle loro residenze al momento della consegna degli atti, sarà recapitata una cartolina di invito per ritirare di persona gli avvisi nelle sedi delle Circoscrizioni di appartenenza, mentre per coloro che risiedono nelle zone del Centro Città e di via Bologna l’invito sarà di ritirare gli atti personalmente presso l’Ufficio I.C.I. del Comune di Ferrara, in via Monsignor Maverna n. 4 esclusivamente nelle giornate di martedì e giovedì dalle 9 alle 17 (orario continuato).

E’ possibile rivolgersi per informazioni e per fissare un appuntamento con gli impiegati dell’Ufficio ICI telefonando al numero verde gratuito 800 65 48 66, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.

Si ricorda inoltre che gli interessati potranno chiedere informazioni agli operatori dell’Ufficio ICI, nella sede dei Servizi Tributari del Comune di Ferrara in via Mons. Luigi Maverna 4 (palazzo ex Eridania, zona Stazione). Gli uffici sono raggiungibili con la linea bus urbana n. 10, con capolinea in via Italo Scalambra e sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, e il martedì anche dalle 15 alle 17.
I contribuenti potranno richiedere precisazioni in relazione agli atti emessi e, qualora si riscontrassero errori, portando l’atto ricevuto e la documentazione ritenuta utile, chiedere di annullare o rettificare il provvedimento emesso con la presentazione di apposita istanza di riesame in autotutela (istanza reperibile sul sito internet del Comune di Ferrara www.comune.fe.it nella pagina dedicata ai Servizi Tributari - ICI - sezione modulistica). In ogni caso, si ricorda che non si interrompono i termini di presentazione del ricorso alla Commissione Tributaria.
L’Ufficio Ici precisa infine che nessun soggetto è autorizzato a incassare denaro direttamente al domicilio dei cittadini.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl