Mostra - Lopposizione al fascismo e la Carta Costituzionale

Mostra - Lopposizione al fascismo e la Carta Costituzionale Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it MOSTRA AL MUSEO DEL RISORGIMENTO - L'opposizione al fascismo e la Carta Costituzionale 19-04-2010 Mira a mettere in evidenza il collegamento che, anche per la realtà ferrarese, è storicamente esistito tra l'opposizione al fascismo, la Resistenza e la nascita della Carta Costituzionale.

19/apr/2010 13.57.25 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
MOSTRA AL MUSEO DEL RISORGIMENTO - L’opposizione al fascismo e la Carta Costituzionale


19-04-2010

Mira a mettere in evidenza il collegamento che, anche per la realtà ferrarese, è storicamente esistito tra l’opposizione al fascismo, la Resistenza e la nascita della Carta Costituzionale. E’ la mostra-studio dal tema ‘L’opposizione al fascismo e la Carta Costituzionale. Percorsi ferraresi’ in programma da mercoledì 21 aprile al 6 giugno al Museo civico del Risorgimento e della Resistenza (corso Ercole I° D’Este, 19). La proposta del museo è curata da Delfina Tromboni e Beatrice Morsiani - in collaborazione con Archivio Storico Comunale, Biblioteca Ariostea, Comitato Ferrara per la Costituzione, Raccolte private - ed è inserita nell'ambito delle iniziative promosse dal Comitato per le celebrazioni del 25 aprile.
I documenti esposti non sono che una piccola parte delle testimonianze che è possibile rintracciare in diversi fondi, a partire da quelli del Museo del Risorgimento e della Resistenza, fino a quelli ospitati in Archivio Storico Comunale, Biblioteca Comunale Ariostea, Archivio Storico UDI Ferrara, Archivio Centrale dello Stato e in diverse raccolte private: Bonazzi, Mambriani, Siconolfi, Giordano – Tromboni. Le edizioni della Costituzione Repubblicana (a partire da quella pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 27 dicembre 1947 che esponiamo nella edizione conservata in Archivio Storico Comunale) sono così inserite in un contesto documentario che propone – tra gli altri – alcuni percorsi degli antifascisti e dei partigiani ferraresi, a partire dalle vicende biografiche e dalle azioni di alcuni dei candidati all’Assemblea Costituente nel XIII Collegio, nonchè dei Costituenti ferraresi. I manifesti relativi all’indizione delle elezioni e alla proclamazione degli eletti, fino a q! ue! lli che rivendicano, in anni successivi, il valore della Costituzione e la necessità della sua difesa, completano un micro itinerario che speriamo sia utile alla città e soprattutto alle giovani generazioni.

Museo Civico del Risorgimento e della Resistenza di Ferrara, C.so Ercole I° D’Este, n.19, Ferrara
Orario di visita: dal martedì alla domenica, dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle 18.
Mostra realizzata nell’ambito delle iniziative organizzate dal “Comitato 25 aprile” con la collaborazione di: Archivio Storico Comunale, Biblioteca Comunale Ariostea, Comitato Ferrara per la Costituzione, Raccolte private
Ipertesto: Dante Giordano, con la collaborazione di Fiorenza Bonazzi
Visite guidate:
Comitato Ferrara per la Costituzione (nell’ambito della Settimana della didattica degli archivi)
Idea grafica e allestimento:
Elena Ferraresi, Angelo Buzzoni
Segreteria: Alessandra Commodi, Elena Ferraresi, Stefania Zaghi
Informazioni e prenotazioni: tel.0532-205480; e-mail: biglietteriamrr@comune.fe.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl