MiXXer, rassegna di musica del nostro tempo - Nuova edizione dal 13 al 16 maggio con incontri e concerti a cura del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara

L'offerta musicale è ampia e variegata, una sorta di dialogo fra le diverse anime che compongono la musica del Novecento, avvicinate quasi con lo spirito del tecnico del suono che cerca di amalgamare tra loro le più disparate fonti sonore.

30/apr/2010 10.50.49 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Nuova edizione dal 13 al 16 maggio con incontri e concerti a cura del Conservatorio "Frescobaldi"
MiXXer, rassegna di musica del nostro tempo


30-04-2010

Torna anche quest’anno "miXXer, musiche del secolo XX", il festival di musiche del Novecento e contemporanee che il Conservatorio “Frescobaldi” organizza con la direzione artistica del chitarrista e direttore d’orchestra Stefano Cardi. L’offerta musicale è ampia e variegata, una sorta di dialogo fra le diverse anime che compongono la musica del Novecento, avvicinate quasi con lo spirito del tecnico del suono che cerca di amalgamare tra loro le più disparate fonti sonore. La manifestazione del Conservatorio Frescobaldi è promossa in collaborazione con il Teatro Comunale, il Comune di Ferrara, Musei Civici di Arte Antica. Del ricco e articolato programma, va segnalato il concerto monografico di sabato 15 maggio alle 17.30, nella sede del Ridotto del Teatro Comunale, dedicato ad Azio Corghi. Considerato tra i massimi compositori italiani viventi, Corghi parlerà anche del suo rapporto con José Saramago: insieme i due artisti hanno realizzato opere liriche; nel 1995 il Comu! na! le di Ferrara ospitò Divara in prima italiana. Altra rarità del festival, venerdì 14 maggio alle ore 17.30 sempre al Ridotto del Teatro Comunale, il film Das Cabinet Des Dr. Caligari di Robert Wiene (Berlino, 1919), il primo giallo della storia del cinema, con la nuova Soundtrack dell’Edison Studio. Infine si segnala la lunga giornata di chiusura del festival domenica 16 maggio con la tradizionale maratona Suoni per un giorno, giunta alla 10° edizione, che dalla mattina alla sera, condurrà interpreti e pubblico in luoghi suggestivi, del centro storico di Ferrara. Tema della giornata la musica dei popoli: Inni, canti popolari ... .

Questo il programma dettagliato delle quattro giornate di rassegna.
Giovedì 13 maggio
- Ridotto del Teatro Comunale. Ore 17.00
Presentazione CD dedicato alle musiche di Giordano Tunioli.
Interviene il Direttore del Conservatorio di Ferrara M° Giorgio Fabbri
- Ridotto del Teatro Comunale. Ore 18.00
Concerto finale stage Ensemble 2 agosto. Direttore Riccardo Ceni
Testi di Marcello Fois; musiche di Cresta, Festa, Francia

Venerdì 14 maggio
- Ridotto del Teatro Comunale. Ore 17.30
FILM - Das Cabinet Des Dr. Caligari di Robert Wiene (Berlino, 1919)
Presentazione di Mauro Cardi. Soundtrack di Edison Studio - Roma


Venerdì 14 maggio
- Sala S. Francesco. Ore 21.00
Carmina Burana di Carl Orff
Coro del Conservatorio, Lauda Sion e Scuola Comunale “G. Sarti” di Faenza
Direttore Gianfranco Placci 



Sabato 15 maggio
- Ridotto del Teatro Comunale. Ore 17.30
La musica di Azio Corghi. Il teatro di José Saramago
Concerto. Incontro con l’autore
Mix Ensemble (Orchestra Città di Ferrara/Conservatorio “G. Frescobaldi”/Freon)
Stefano Cardi, direttore


Domenica 16 maggio
Suoni per un giorno
Ore 9.30-21.00
Passeggiata Musicale nel centro storico di Ferrara:
Conservatorio "G. Frescobaldi"; Casa di Ludovico Ariosto; Palazzina Marfisa d'Este
Museo Schifanoia (Giardino dell’Amore); Rotonda Foschini; Ex Convento dei Teatini
Musiche da Stockhausen a Hendrix, da Debussy ai Weather Report…



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl