Ferrara canta Sanremo

Si chiama "Ferrara canta Sanremo" lo spettacolo musicale in programma al teatro Comunale di Ferrara domani sera (mercoledì 27 ottobre alle 20,45) con ingresso ad offerta libera da destinare a favore delle associazioni Ado, Avis e Unicef.

26/ott/2010 14.25.52 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
TRENTACINQUENNALE CASOA - Uno spettacolo benefico domani sera al Teatro comunale
Insieme ai Piccoli Cantori di San Francesco "Ferrara canta Sanremo"


26-10-2010

I primi vent’anni del Festival di Sanremo riscoperti e ricordati attraverso canzoni e aneddoti ad esse legati ormai entrati nella storia e nel costume del nostro Paese. Si chiama “Ferrara canta Sanremo” lo spettacolo musicale in programma al teatro Comunale di Ferrara domani sera (mercoledì 27 ottobre alle 20,45) con ingresso ad offerta libera da destinare a favore delle associazioni Ado, Avis e Unicef. Nata da un’idea dell’autore di testi e conduttore Maurizio Olivari con la collaborazione e il coordinamento musicale del maestro Giordano Tunioli, l’iniziativa è promossa da Casoa S.p.a per festeggiare i 35 anni di attività di 'Consulenza amministrativa, fiscale tributaria e del lavoro' al servizio delle aziende del territorio, e con lei dall’associazione di categoria Fe.n.a.i.l.p. e dal patronato-Caf Fe.n.a.l.c.a..
“Sintesi della collaborazione attiva tra imprese e associazionismo, - ha affermato questa mattina l’assessore alle Attività produttive Deanna Marescotti presentando in Municipio l’appuntamento musicale insieme a Maurizio Olivari e Giordano Tunioli e a Marco Musacci e Milvia Mingozzi, presidente e direttore di Casoa - questo progetto, davvero complesso, è l’ulteriore conferma di come la lungimiranza imprenditoriale di Casoa possa essere un riferimento per tutto il nostro territorio.”
Sulla scena di “Ferrara canta Sanremo” saliranno nove giovanissimi interpreti ferraresi accompagnati dai Piccoli Cantori di San Francesco di Padre Orazio Bruno, coro che ha raggiunto anch’esso i 35 anni dalla fondazione (e del quale anche i solisti fanno parte). Ad accompagnare i brani alcuni musicisti d'eccezione, uniti per l’occasione nell’originale orchestra ‘Riviera’: Paola Tagliani al pianoforte, Roberto Manuzzi al sax, Stefano Peretto alla batteria, Piero Rovigatti alle tastiere, Carlo Gennari alla chitarra e Adriano Brunelli al basso con la partecipazione della cantante Elena Carlini. Presentatrice della serata sarà Barbara Dell’Anna, mentre Maurizio Olivari sarà la voce narrante.
Nel corso dello spettacolo, infatti, alle più belle e significative canzoni dell’epoca - da 'Grazie dei fior' di Nilla Pizzi a 'Montagne verdi' di Marcella Bella - si alterneranno aneddoti, curiosità e cronache dei primi venti anni del Festival di Sanremo, occasione per molti di ricordare e per i più giovani di scoprire i brani più importanti della storia della canzone italiana. E per richiamare in pieno le atmosfere della famosa competizione, al termine delle esibizioni sarà reso noto il verdetto di cinque piccoli giurati, chiamati ad eleggere la canzone 'regina' della serata.
Ma i festeggiamenti del trentacinquennale di Casoa S.p.a. saranno soprattutto occasione di beneficenza a favore delle associazioni ferraresi Ado, Avis e Unicef, grazie all’amichevole partecipazione di tutti gli artisti e tecnici impegnati nella realizzazione dello spettacolo e al sostegno degli sponsor (Rosin Arredamenti, Gambale, Banca Popolare di Vicenza, Mokarabia) a copertura delle spese.
Alla serata, patrocinata dal Comune di Ferrara, hanno poi promesso di partecipare anche il vicesindaco del Comune di Sanremo e il direttore artistico di SanremoLab, a conferma di quello che è stato definito un 'gemellaggio musicale' tra le due città.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl