NATALE IN CENTRO - Il calendario di domani sabato 18 e domenica 19 dicembre

NATALE IN CENTRO - Il calendario di domani sabato 18 e domenica 19 dicembre Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it NATALE IN CENTRO - Il calendario di domani sabato 18 e domenica 19 dicembre Presepe vivente in piazza, mercatini e "L'isola che non c'è" 17-12-2010 Il calendario delle proposte di "Natale in centro 2010", coordinato dall'Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Ferrara, si apre ad un fine settimana con nuove sorprese e avvenimenti rivolti ad adulti e bambini, senza dimenticare le ottime occasioni dei mercatini tematici allestiti nei diversi spazi della città.

17/dic/2010 12.05.51 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
NATALE IN CENTRO - Il calendario di domani sabato 18 e domenica 19 dicembre
Presepe vivente in piazza, mercatini e 'L'isola che non c'è'


17-12-2010

Il calendario delle proposte di “Natale in centro 2010”, coordinato dall'Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Ferrara, si apre ad un fine settimana con nuove sorprese e avvenimenti rivolti ad adulti e bambini, senza dimenticare le ottime occasioni dei mercatini tematici allestiti nei diversi spazi della città. Ma vediamo in dettaglio che cosa succederà nel fine settimana.

Presepe vivente
Sabato 18 dicembre, ore 16,45 - piazza Cattedrale
La Sacra Rappresentazione, organizzata dal centro culturale "Umana Avventura", metterà in scena con immagini, voce recitante e canti sacri i brani dei Vangeli che narrano la nascita di Cristo a Betlemme. Saranno circa 250 persone coinvolte, fra protagonisti e comparse, con un altissimo numero di bambini vestiti da angioletti. La manifestazione terminerà alle 18 con saluto e benedizione dell’arcivescovo Paolo Rabitti.

Nel Paese di Babbo Natale
Proseguono ‘Nel Paese di Babbo Natale’ in piazza Municipale le attività organizzate dalla Contrada di San Paolo. Le tre casette di legno sono aperte al pubblico dal giovedì alla domenica (dalle 16 alle 20) e il mercoledì (dalle 20 alle 23,30). Nella ‘Casetta di Hansel e Gretel’ si possono degustare dolciumi e cioccolata calda (vin brulé per gli adulti); nel ‘Laboratorio di Babbo Natale’ si possono scrivere, colorare, leggere favole e racconti, fare collage e decorare le letterine da appendere all'albero di Natale.

Mercatini
- Mercato Contadino - piazza Municipale domenica 19 dicembre, Mercatino dei prodotti agroalimentari tipici ferraresi
- S. Anna in Fiore - piazzetta S.Anna dal 18 al 23 dicembre dalle 9 alle 14, Mercatino di piante e fiori
- Opere dell’Ingegno - piazza Savonarola, sabato 18 e domenica 19 dicembre, esposizione e vendita di opere di ingegno
- La fucina delle idee - Porta Paola - piazza Donatori di Sangue domenica 19 dicembre, esposizione e vendita di opere dell'ingegno
- Fiera di dicembre - piazza Travaglio, corso Porta Reno, piazza Trento Triste domenica 19 dicembre

Mostra in via Saraceno
I migliori auguri di Natale quest’anno arrivano dai commercianti di via Saraceno che invitano la cittadinanza a passeggiare nella via per ammirare nelle loro vetrine la mostra di cartoline antiche provenienti da tutta Europa della collezione di Dino Scaranari “Cent’anni d’auguri”.

Viabilità e parcheggi
Dalle 14 alle 20 di sabato 18 e domenica 19 dicembre in via Saraceno si prosegue la sperimentazione della pedonalizzazione (da via Scienze a via Carmelino istituzione del divieto di transito eccetto residenti per il ricovero dei veicoli, trasporto invalidi, veicoli di emergenza e di polizia).
Negli stessi orari saranno inoltre utilizzabili i parcheggi straordinari gratuiti di piazza XXIV Maggio (anello centrale, ambo i lati, con disposizione a pettine, in deroga al divieto di circolazione) e di piazza Ariostea (anello centrale, in deroga al divieto di circolazione, istituzione di area di parcheggio con circolazione a senso unico, in senso orario, con ingresso da via Fossato e Cortile, con uscita dalla rampa posta sul corso Porta Mare fronte via Folegno).

L’Isola che non c’è - evento natalizio del Rione Santo Spirito
Domani sabato 18 e domenica 19 dicembre la Compagnia della Cuccagna - Rione Santo Spirito aspetta adulti e bambini a “L’isola che non c’è”. Dopo il lusinghiero successo dello scorso fine settimana i contradaioli si ripresentano nell'angolo magico formato da piazzetta S.Anna e giardino di Palazzo Roverella, che per l'occasione è stato aperto al pubblico.
A disposizione del pubblico animazioni effettuate dalla ‘Compagnia della cuccagna’ (oltre 30 attori e tutti contradaioli gialloverdi) negli orari 15,45 - 16,45 - 17,45 e i giochi presenti nel giardino. Nel Paese della Cuccagna, in piazzetta S.Anna, saranno preparati dolci, pinzini, piadine.
Qualora il giardino di Palazzo Roverella fosse impraticabile per pioggia o neve gli spettacoli saranno effettuati in piazzetta S.Anna.
LA SCHEDA - Il Rione Santo Spirito con La Compagnia della Cuccagna presenta “L’Isola che non c’è - Giochi e golosità per un natale da fiaba”, piazza Sant’Anna - Giardino di Palazzo Roverella 11/12-18/19 dicembre.
Il Natale è la festa magica per eccellenza, il momento dell’anno più atteso dai bambini, anche quelli che all’anagrafe non risultano più, per evidente superamento dell’età infantile,
tra i papabili mittenti delle lettere a Babbo Natale. Il Rione Santo Spirito dedica a tutti loro il nuovo evento natalizio, il primo organizzato dalla Compagnia della Cuccagna, la nuova realtà nata tra gli iscritti del Rione che sogna di portare nelle piazze di Ferrara le fiabe più amate da grandi e piccoli, con la cornice costante del Paese di Cuccagna che volta per volta accompagnerà gli spettatori tra le pagine di una favola diversa.
Natale 2010 è dedicato a Peter Pan, a Capitan Uncino e a tutti i fantastici personaggi
del romanzo di James Matthew Barrie. Lo splendido giardino di Palazzo Roverella si trasforma ne “l’Isola che non c’è”, grazie alla ricostruzione dei luoghi più famosi della fiaba,
dal galeone dei pirati al villaggio degli indiani, mentre Piazza S. Anna diventa il “Paese della Cuccagna”, con il suo repertorio di prelibatezze dolci e salate. La Compagnia della Cuccagna presenta l’animazione musicale ispirata alle avventure di Peter Pan, dedicata a tutti i “bambini mai cresciuti” che vorranno condividere con noi la magia del periodo natalizio. Il mercatino di Piazza S. Anna presenta un percorso nei sapori più adatti a scaldare le fredde giornate invernali: dalla cioccolata in tazza al vin brulé, passando per i cioccolatini di fondente. Ma anche piade (con l’aggiunta degli originali impasti di zucca o cacao), pinzini, crema fritta. E un tuffo nella sperimentazione: i bocconcini di Parmigiano Reggiano ricoperti di cioccolato fondente
La festa non sarebbe possibile senza il sostegno fondamentale della Circoscrizione 1 Centro Cittadino, del Comune di Ferrara - Assessorato alle Attività Produttive - ,
dell’Ente Palio e del Circolo dei Negozianti. E ovviamente le decine di volontari che per 365 giorni l’anno dedicano il proprio tempo (più o meno) libero alle attività del Rione Santo Spirito. Il Rione desidera dedicare questa iniziativa all’amico Gabriele Santini.
(scheda a cura degli organizzatori)



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl