MAGAZZINI GENERALI Sabato 26 marzo Inaugurazione della mostra fotografica Fai scattare la solidariet

Organizzata dall'associazione Ibo Italia di Ferrara, l'esposizione si inserisce tra le attività per celebrare il 2011 "Anno europeo del Volontariato" e rientra in un progetto più ampio promosso con il contributo della Regione Emilia Romagna e il sostegno del Servizio Giovani - Relazioni Internazionali del Comune di Ferrara.

23/mar/2011 13.34.55 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
MAGAZZINI GENERALI - Inaugurazione sabato 26 marzo alle 10,30
Le foto dei volontari Ibo in mostra per “far scattare la solidarietà”


23-03-2011

Arrivano da ogni parte del mondo le foto della mostra “Fai scattare la solidarietà!” che sarà inaugurata sabato 26 marzo alle 10,30 ai Magazzini Generali di via Darsena 57. Organizzata dall’associazione Ibo Italia di Ferrara, l’esposizione si inserisce tra le attività per celebrare il 2011 "Anno europeo del Volontariato" e rientra in un progetto più ampio promosso con il contributo della Regione Emilia Romagna e il sostegno del Servizio Giovani - Relazioni Internazionali del Comune di Ferrara.
In mostra le fotografie scattate da tredici volontari partiti negli ultimi anni con Ibo Italia e scelte come veicoli di “un messaggio di solidarietà, cittadinanza attiva e impegno concreto a favore degli altri”. “Dall'India al Guatemala, passando dalla Romania fino ad arrivare nella nostra Ferrara, - ricordano i rappresentanti dell’associazione - giovani italiani ed europei donano ore, settimane, mesi o anni in una scelta che arricchisce loro stessi, ma anche tutta la società”.
Le opere saranno proposte in formato ‘Roll up’ con dimensioni 200x80cm su telo in materiale impermeabile, con struttura in alluminio, e a partire da lunedì 28 marzo fino a venerdì 8 aprile saranno visibili da ferraresi e turisti in alcuni dei punti di maggior passaggio del centro storico. Questi luoghi individuati: il palazzo Municipale, la sede dell’Informagiovani (piazza municipio 23), il Teatro Comunale, le biblioteche Ariostea, Bassani e Rodari, il Centro per le famiglie Isola del Tesoro (piazza XXIV Maggio), l’Ostello Estense, il liceo Ariosto, l’Istituto Dosso Dossi, la libreria Melbookstore (piazza Trento Trieste) e il Polo chimico dell’Università di Ferrara (‘Mammuth’, via Borsari 46).

Interverranno all’appuntamento inaugurale di sabato 26 marzo alle 10,30 l’assessore comunale alle Relazioni internazionali Rossella Zadro e alcuni rappresentanti di Ibo Italia e della Regione Emilia Romagna. L’incontro offrirà l’occasione per un approfondimento sui temi del volontariato internazionale.

Cittadini, giornalisti, fotografi e video operatori sono invitati.

Consulta la mappa con tutti i luoghi della mostra (cliccando su ognuno dei punti indicati è possibile visualizzare immagine e dettagli di ciascuna opera esposta)

Per informazioni Giacomo Locci - IBO Italia, Ufficio Stampa e Comunicazione, Via Montebello 46/a - 44121 Ferrara, Tel. 0532.243279 - 3282311925, promozione@iboitalia.org.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl