GIUNTA COMUNALE - Le delibere approvate nella riunione di marted 29 marzo

La quota sarà in particolare prevista per ogni singolo atto che comporti l'applicazione della tariffa Cosap secondo l'articolo 9/ter recentemente introdotto nel Regolamento comunale in materia, e varrà quindi per le occupazioni di suolo di durata non superiore ai due giorni consecutivi ed effettuate solo nelle ore diurne per piccole manutenzioni (edilizia, aree verdi, espurghi, allacciamenti a impianti e servizi, ecc.),

29/mar/2011 14.15.13 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
GIUNTA COMUNALE - Ok anche al marchio d’impresa per il progetto ‘Ancora Utili’
Stanziati i fondi per i lavori idraulici ed elettrici nelle scuole comunali


29-03-2011

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 29 marzo:

Assessorato Mobilità e Lavori Pubblici, assessore Aldo Modonesi:
- Fissati gli stanziamenti per la manutenzione straordinaria delle scuole comunali. Ammonta complessivamente a 280mila euro la somma messa a disposizione dall’Amministrazione per l'esecuzione di lavori di messa a norma e manutenzione straordinaria da eseguire nelle scuole e nei fabbricati di proprietà comunale. Lo stanziamento riguarda gli interventi che si renderanno necessari nel corso dell’anno, sulla base di esigenze specifiche e urgenti, e non rientranti nella programmazione ordinaria. Alle opere da elettricista sarà in particolare destinata la somma di 150mila euro, mentre agli interventi da idraulico saranno riservati 130mila euro. Le spese saranno finanziate in entrambi i casi con entrate patrimoniali.
- Lavori di sistemazione per il piazzale del centro sportivo ‘Le Mura’. Permetteranno di risolvere il problema del ristagno dell’acqua piovana nel piazzale del centro sportivo ‘Le Mura’ di via Porta Catena i lavori di sistemazione della pavimentazione programmati dal servizio comunale Infrastrutture. L’intervento, previsto a completamento dei lavori di riqualificazione dell’area esterna al Motovelodromo, riguarderà in particolare l’area adibita a parcheggio e adiacente alla nuova recinzione. La spesa preventivata è di 12.470 euro e sarà finanziata con parte dei fondi del progetto di riqualificazione ancora disponibili.
- Un terreno in concessione all’associazione Traumatizzati cranici.Sarà destinato alla realizzazione di una ‘fattoria sociale e didattica’, per favorire l’accesso al lavoro delle persone con disabilità, il terreno comunale che sarà concesso gratuitamente all’associazione Traumatizzati cranici per 5 anni. L’area della superficie di 42.500 metri quadri è situata tra via Canal Bianco e via Setter a Cassana.

Assessorato Ambiente e Relazioni Internazionali, assessore Rossella Zadro:
- Marchio d’impresa per il progetto ‘Ancora Utili’. Cinque capsule di colore rosso-grigio disegnate in modo da raffigurare una mano e affiancate dalla scritta ‘Ancora Utili’. Questa l’immagine scelta come marchio d’impresa dell’iniziativa ferrarese per il recupero solidale dei farmaci inutilizzati. La registrazione del marchio, decisa stamani dalla Giunta, verrà effettuata con domanda di deposito alla Camera di Commercio e offrirà l’opportunità di contraddistinguere il progetto e le sue azioni, impedendo la realizzazione sul territorio nazionale di iniziative con lo stesso nome o immagine grafica. Per il deposito del marchio è prevista una spesa di 208 euro.

Assessorato Politiche scolastiche, Partecipazioni, Personale, Polizia municipale, sindaco Tiziano Tagliani:
- Occupazione di suolo: stabilita la quota fissa per le spese d’istruttoria. Sarà di 4 euro l’importo delle spese d’istruttoria fisse per le richieste di occupazione di suolo pubblico di modesta entità. La quota sarà in particolare prevista per ogni singolo atto che comporti l’applicazione della tariffa Cosap secondo l’articolo 9/ter recentemente introdotto nel Regolamento comunale in materia, e varrà quindi per le occupazioni di suolo di durata non superiore ai due giorni consecutivi ed effettuate solo nelle ore diurne per piccole manutenzioni (edilizia, aree verdi, espurghi, allacciamenti a impianti e servizi, ecc.), traslochi, carico e scarico merci o interventi con piattaforma mobile su camion.

Assessorato Cultura, Turismo e Giovani, vicesindaco Massimo Maisto:
- Nuova collaborazione in campo formativo per il Museo di Storia naturale. Sarà in particolare incentrata sull’organizzazione di attività formative per laureandi e laureati il nuovo rapporto di collaborazione tra il Museo di Storia naturale di Ferrara e il Parco naturale Alpi Marittime della Regione Piemonte. In base alla convenzione approvata stamani dalla Giunta, i due enti metteranno infatti a disposizione le rispettive competenze e attrezzature per l’attivazione di corsi di formazione rivolti a studenti e professionisti su tematiche scientifiche e naturalistiche, con particolare riguardo all’ambito tassonomico, offrendo inoltre la propria consulenza per lo svolgimento di tesi e l’esecuzione di studi o di visite di approfondimento. Le singole iniziative saranno regolate di volta in volta con specifici accordi tra i due soggetti.
- Il Boldini ‘ritrovato’ in mostra a Castel Sant’Angelo. Protagonista di un celebre furto nel 1977 e poi abilmente ritrovato dai Carabinieri nel 2010, il dipinto di Boldini intitolato ‘Il pianto’ sarà concesso in prestito dalla Gallerie d’arte moderna e contemporanea di Ferrara alla mostra Europea del Turismo e delle tradizioni culturali in programma a Castel Sant’angelo a Roma dal 19 aprile prossimo. La rassegna dal titolo ‘Arte forza dell’unità - Unità forza dell’arte. 150 anni dell’Unità d’Italia’ è organizzata dal Centro europeo per il turismo sport e spettacolo, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le attività culturali.

Assessorato Decentramento e Sport, assessore Luciano Masieri:
- Il Punto Hera all’Urp Informacittà. Resterà attivo anche per tutto il 2011 all’interno della sede dell’Urp Informacittà in via Spadari 2 il Punto Hera a disposizione degli utenti per informazioni e prestazioni relative alle forniture di acqua e gas e alla Tia.
In base alla convenzione in fase di rinnovo tra Amministrazione comunale e Hera Comm srl, lo sportello offre, tra l’altro, servizi di ritiro delle letture dei contatori, di registrazione delle variazioni dei dati anagrafici e degli indirizzi degli utenti e accoglie richieste di disdetta dei contratti di fornitura, di domiciliazione delle bollette e di rateizzazione dei pagamenti.

Assessorato Sanità, Servizi alla Persona e Immigrazione, assessore Chiara Sapigni:
- Pasti a domicilio per gli anziani soli: fissate le quote di compartecipazione. Ha ottenuto il via libera della Giunta e dovrà ora essere sottoposto anche all’attenzione del Consiglio comunale il regolamento dell’Asp Centro servizi alla persona che definisce le quote di compartecipazione degli utenti alle spese per il servizio di consegna dei pasti a domicilio. Il servizio, rivolto principalmente agli anziani soli, con reddito non elevato e difficoltà nello svolgimento delle incombenze quotidiane, è gestito dall’Asp sulla base del contratto di servizio stipulato con i Comuni di Ferrara, Masi Torello e Voghiera, ed è svolto da una ditta specializzata. Le quote di compartecipazione variano in base alle fasce di reddito
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl