Internazionale a Ferrara, una finestra sullattualità della politica mondiale

01/ott/2007 15.54.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Dal 5 al 7 ottobre dibattiti, film e mostre nel cuore della città
Internazionale a Ferrara, una finestra sull’attualità della politica mondiale


01-10-2007

Tre giorni di incontri e iniziative per comprendere le dinamiche della politica internazionale, attraverso le voci di eminenti testimoni da ogni parte del mondo. Da venerdì 5 a domenica 7 ottobre il centro storico di Ferrara si trasformerà in una grande redazione giornalistica per accogliere la prima edizione del Festival di Internazionale a Ferrara, con la riproduzione dal vivo di un numero del noto settimanale diretto da Giovanni De Mauro.
“Il lancio di questa iniziativa - ha rivelato stamani in conferenza stampa il sindaco Gaetano Sateriale - si fonda su una doppia scommessa. Da un lato quella di collocare Ferrara in una rete nazionale e internazionale di dibattiti sui destini del mondo, dall’altro quella di riuscire a coinvolgere un ampio numero di ferraresi interessati a conoscere cosa succede fuori dagli ambiti di discussione locali”. Dai riscontri ottenuti sulla stampa e dall’elevato numero di richieste di informazioni telefoniche e via mail già registrate, secondo Sateriale, la prima sfida sembra essere già vinta, mentre per la seconda il sindaco si dice fiducioso circa l’interesse che i ferraresi sapranno dimostrare anche in questa occasione.
Inserita nel programma di Ferrara città del Rinascimento, la manifestazione è organizzata dal Comune e da Internazionale, assieme ad Arci Ferrara, Fusi orari e Ferrara sotto le stelle e gode del patrocinio del ministero degli Affari esteri.
All’origine della collaborazione con il settimanale di De Mauro, ha spiegato ancora il sindaco, vi è il carattere divulgativo della pubblicazione, capace di approfondire temi di grande attualità attraverso la testimonianza diretta di giornalisti e autori appartenenti ai Paesi oggetto delle diverse notizie. “Numerosi - ha infatti confermato l’assessore alla cultura Massimo Maisto - saranno gli ospiti di prestigio che animeranno il Festival, attraverso altrettanto numerose iniziative, sparse in diversi luoghi del centro storico. Il tutto con l’intento di riprodurre dal vivo la complessità di approfondimenti e spunti che ogni numero di Internazionale sa offrire al pubblico”.


Comunicato stampa a cura di Villaggio globale international
INTERNAZIONALE A FERRARA
Un weekend con i giornalisti di tutto il mondo
L’indiana Arundhati Roy, il pachistano Ahmed Rashid, l’israeliana Amira Hass, gli statunitensi David Rieff e William Langewiesche, l’italiano Roberto Saviano, l’iraniana Marjane Satrapi, la turca Elif Shafak, il francese Pierre Haski, il brasiliano Mino Carta, l’iracheno Zuhair al Jezairy, il sudafricano John Matshikiza, la bielorussa Svetlana Aleksievic: sono solo alcune delle firme più autorevoli della stampa internazionale che si incontreranno a Ferrara dal 5 al 7 ottobre. In questi tre giorni, il pubblico potrà partecipare in presa diretta,- attraverso incontri, dibattiti, interviste pubbliche, informali “rubriche” al caffé o nelle librerie - alla costruzione di un numero “virtuale” di Internazionale, il settimanale “cult” del giornalismo dal mondo, che selezione e pubblica ogni settimana, da circa trecento giornali dei diversi continenti, “i migliori articoli” di politica, attualità, cultura, economia.
“Internazionale a Ferrara” è il primo appuntamento di un festival fortemente voluto dal Comune della cittadina estense per affrontare in modo coinvolgente e divulgativo le dinamiche di un mondo in continuo cambiamento. “La realtà geopolitica attuale è ben diversa da quella che abbiamo studiato a scuola - spiega il Sindaco di Ferrara, Gaetano Sateriale - tanti nuovi soggetti si sono affacciati sulla scena internazionale, tante culture e realtà si intrecciano e spesso non riusciamo a seguire trasformazioni che pure hanno riflessi importanti nel nostro presente e nel nostro futuro. “Internazionale” può essere tramite eccellente per entrare un po’ di più in questa realtà e per farlo in modo fresco e non mediato”.
Il settimanale, diretto da Giovanni De Mauro, è in edicola dal 1993. La redazione di Internazionale è sparsa ai quattro angoli del pianeta: giornalisti, scrittori, fotografi e illustratori raccontano e commentano fatti e notizie dall’Africa all’Asia, all’America e all’Europa dell’Est. A Ferrara - che in un clima di curiosità e di fermento torna ad essere vivace centro cosmopolita, come ai tempi della corte estense - le voci e i volti degli autori che il numeroso pubblico della rivista è abituato a leggere, sollecitati qui da “inediti” interlocutori quali Sergio Romano o Daria Bignardi, condurranno a “sfogliare dal vivo” il settimanale, avviando un dialogo con il pubblico.
Il Festival, promosso in collaborazione con ARCI Nuova Associazione, segue la linea editoriale della rivista, proponendo le diverse aree tematiche che scandiscono il giornale: Italieni, America Latina, Cina, Conflitti, Nel Mondo, Portfolio, Società, Intervista, Informazione. Anche le rubriche, alle quali i lettori si sono affezionati - “Il numero” di Tito Boeri, “Il Cruciverba” di Ennio Peres, “La Striscia” di Gipi, “Ebay” di Luca Sofri, “La parola” di Tullio De Mauro, “Playlist” di Pier Andrea Canei - verranno proposte in loco dai diversi autori, giunti appositamente nella città emiliana. Non mancheranno nemmeno la fotografia, con le straordinarie immagini fotografie di Francesco Zizola, che ha al suo attivo ben sette World Press Photo Award, e l’incrocio tra narrativa e giornalismo, con gli scrittori Arundhati Roy (indiana), Efraim Medina Reys (colombiano), Elif Shafak (turca) e Laila Lalami (marocchina), della quale è in uscita ( dal 4 ottobre nelle librerie, ed. Fusi Ora! ri ) l’opera “La speranza e altri sogni pericolosi.”
Due grandi eventi coroneranno la manifestazione: la visione del film d’animazione Persepolis dell’iraniana Marjane Satrapi - vincitore del premio della giuria al Festival di Cannes 2007 - anticipato da un incontro con l’autrice, e il colloquio, in chiusura del festival, tra Roberto Saviano, autore dello sconvolgente “libro-inchiesta” Gomorra e lo scrittore statunitense William Langewiesche, di cui è fresca di stampa per Adelphi la sua ultima fatica “Il bazar atomico” (giugno 2007). Proiezioni cinematografiche, concerti, laboratori per bambini, una sala video con canali all news da tutto il mondo, un sito aggiornato in diretta, faranno infine da cornice a questo originale evento dedicato al giornalismo e all’informazione globale, firmata “Internazionale”.

Programma di Internazionale a Ferrara:
Venerdì 5 ottobre

11:30
Cinema Apollo
Italieni
L'Italia vista dagli altri
Tavola rotonda con:
Michael Braun, Tageszeitung
Jennifer Grego, Financial Times
Jeff Israely, Time
Eric Jozsef, Libération
Coordina:
Jacopo Zanchini, Internazionale

14:30
Sala Estense
America Latina
Lula e Chávez: i due volti della sinistra latinoamericana
Intervengono:
Mino Carta, direttore del settimanale brasiliano Carta Capital
Cristina Marcano, giornalista del quotidiano venezuelano El Nacional
Introduce e coordina:
Ugo Pipitone, economista messicano

16:30
Sala Estense
Cina
Oltre la censura, l'informazione nell'era dei blog
Intervengono:
Pierre Haski, direttore del sito d'informazione Rue89, autore del libro "Cinque anni in Cina"
Cai Chongguo, dissidente e blogger cinese
Coordina:
Liliana Cardile, Internazionale
17:30
Feltrinelli
Rubrica
I disegni
Anna Keen, illustratrice

18:00
Cinema Apollo
Medio Oriente
Israele/Palestina: dietro le quinte dell'occupazione
Incontro con Amira Hass, giornalista del quotidiano israeliano Ha'aretz
Introduce:
Raya Cohen, storica israeliana

21:00
Sala Estense
Reportage
Memorie di un mondo a venire
L'ex impero sovietico raccontato dalla scrittrice bielorussa Svetlana Aleksievic
A colloquio con la giornalista e saggista Maria Nadotti

Sabato 6 ottobre

10:00
Biblioteca Ariostea
Nel mondo
Rassegna stampa internazionale

11:00
Sala Estense
Portfolio
Fotografia digitale e verità
Incontro con il fotografo Francesco Zizola

12:00
Mel Bookstore
La striscia
La settimana
Gipi, autore di fumetti

14:30
Cinema Apollo
Intervista
Gli Stati Uniti e la guerra al terrorismo
Mario Calabresi, corrispondente da New York di Repubblica intervista il giornalista statunitense David Rieff

16:00
Biblioteca Ariostea, Sala Agnelli
Rubrica
La parola
Tullio De Mauro, linguista

16:30
Cinema Apollo
Letteratura
Un mondo di storie: narrativa e giornalismo
Intervengono:
Laila Lalami, scrittrice marocchina
Efraim Medina Reyes, scrittore colombiano
Arundhati Roy, scrittrice indiana
Elif Shafak, scrittrice turca
Coordina:
Goffredo Fofi, direttore della rivista Lo straniero

18:30
Sala Estense
Società
Cartoline da Johannesburg
Daria Bignardi intervista John Matshikiza, columnist del settimanale sudafricano Mail & Guardian

19:30
Zuni
Rubrica
Playlist
Pier Andrea Canei, giornalista

21:00
Cinema Apollo
Graphic journalism
L'Iran di Marjane Satrapi
Anteprima del film "Persepolis"
A seguire: incontro con l'autrice

Domenica 7 ottobre

10:00
Sala Borsa
Nel mondo
Rassegna stampa internazionale

11:00
Cinema Apollo
Conflitti
Baghdad, Kabul: cronache dal fronte
Sergio Romano a colloquio con:
Zuhair al Jezairy, direttore dell'agenzia di stampa irachena Aswat al Iraq
Ahmed Rashid, giornalista pachistano, autore del libro Talebani

12:30
Café de la Paix
Rubrica
Il cruciverba
Ennio Peres, giocologo

15:00
Sala Estense
Internazionale
Il meglio della stampa di tutto il mondo
Tavola rotonda con:
Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale
Fernando Madrinha, direttore di Courrier Internacional Portogallo
Philippe Thureau-Dangin, direttore di Courrier International
Koga Yoshiaki, direttore di Courrier Japon
Introduce e coordina il giornalista Luca Sofri

17:00
Cinema Apollo
Informazione
Il futuro del giornalismo
Roberto Saviano a colloquio con lo scrittore e giornalista statunitense William Langewiesche


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl