Al via da domani la riqualificazione dell'area antistante Sant'Antonio in Polesine

16/ott/2007 12.10.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Al via da domani i lavori di riqualificazione finanziati dalla Circoscrizione Centro
Un nuovo volto per l’area antistante Sant'Antonio in Polesine


16-10-2007

Uno spazio verde a prato e una nuova pavimentazioni in ciottoli. Questi i principali elementi che comporranno il nuovo volto dell’area antistante l’accesso al cortile del monastero di Sant’Antonio in Polesine, oggetto, a partire da domani, di un completo intervento di riqualificazione. Situata al termine di via del Gambone, l’area è stata per lungo tempo impropriamente utilizzata per la sosta delle auto e ora i lavori di sistemazione progettati dal servizio comunale Infrastrutture intendono offrirle un nuovo aspetto, in sintonia con il pregevole contesto in cui è situata
Tra le opere in programma sono comprese la rimozione di vecchi pali e tabelle segnaletiche, il rifacimento delle fognature e dell’acciottolato, la creazione di una superficie verde a prato e l’installazione di dissuasori di sosta per impedire l’accesso alle auto.
La spesa di 40mila euro prevista per la realizzazione dell’intervento sarà finanziata dalla Circoscrizione Centro cittadino.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl