SERVIZIO ATTIVITA PRODUTTIVE - Regole per la vendita di bevande (manifestazioni sportive)

23/ott/2007 11.06.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
SERVIZIO ATTIVITA’ PRODUTTIVE - Regole per la vendita di bevande (manifestazioni sportive)


23-10-2007

Il Servizio Attività produttive del Comune, Ufficio Commercio fisso - Pubblici esercizi, sulla base delle note informative della Questura e in accordo con le autorità di pubblica sicurezza, ha emesso una determina dirigenziale che regolamenta il commercio e la vendita di bevande in occasione di manifestazioni sportive nella stagione 2007-08, nello specifico il campionato nazionale di calcio serie C2 che vede iscritta la formazione della Spal. Questo in dettaglio il testo della disposizione: “è vietata la vendita per asporto di bevande di qualunque genere contenute in recipienti in vetro e metallo e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche (birra compresa), in occasione del campionato di calcio serie C2, dalle 13 alle 19 nelle giornate delle domeniche e nelle altre giornate in cui la SPAL giocherà in questo capoluogo, da parte di tutti gli esercizi di somministrazione autorizzati all’interno dello Stadio Comunale “Paolo Mazza” e di quelli esterni (compr! esi i circoli), da parte delle attività di commercio su area pubblica, attività di Phone-Center e di esercizi di commercio al dettaglio di vicinato che sono dislocati nell’area circostante lo Stadio Comunale e, più precisamente che si trovano sul perimetro sottoriportato o all’interno dello stesso: P.le Stazione (compreso il pubblico esercizio all’interno della Stazione), via San Giacomo, via Darsena, C.so Isonzo, via Poledrelli, via Ortigara, v.le Costituzione e via Felisatti. Questa disposizione sarà valida anche in occasione di eventuali incontri serali con divieto dalle 18 alle 24. In occasione di variazione degli orari per anticipo/posticipo delle date degli incontri; il divieto avrà inizio due ore prima della partita e terminerà un’ora dopo la fine della stessa. Analogo divieto è disposto anche per gli incontri di calcio amichevoli e di Coppa Italia.”

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl