Simulazione di allarme per testare la rete cittadina di sirene

Simulazione di allarme per testare la rete cittadina di sirene Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it VENERDI' 30 NOVEMBRE PROVE ACUSTICHE DI RISCHIO INDUSTRIALE Simulazione di allarme per testare la rete cittadina di sirene 26-11-2007 Venerdì 30 novembre tra le 10 e le 12.30 risuoneranno nella parte nord e nord ovest della nostra città le sirene di allarme e cessato allarme nell'ambito dell'Esercitazione Sirene 2007 organizzata dall'Ufficio Protezione Civile del Comune di Ferrara in collaborazione con il Coordinamento Provinciale delle associazioni di Volontariato di Protezione Civile, e la Prefettura di Ferrara nell'ambito delle azioni della Campagna informativa alla popolazione sul rischio industriale.

26/nov/2007 14.10.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
VENERDI' 30 NOVEMBRE PROVE ACUSTICHE DI RISCHIO INDUSTRIALE
Simulazione di allarme per testare la rete cittadina di sirene


26-11-2007

Venerdì 30 novembre tra le 10 e le 12.30 risuoneranno nella parte nord e nord ovest della nostra città le sirene di allarme e cessato allarme nell'ambito dell'Esercitazione Sirene 2007 organizzata dall'Ufficio Protezione Civile del Comune di Ferrara in collaborazione con il Coordinamento Provinciale delle associazioni di Volontariato di Protezione Civile, e la Prefettura di Ferrara nell'ambito delle azioni della Campagna informativa alla popolazione sul rischio industriale. L'esercitazione che impegnerà seppur in forma ridotta uomini e mezzi degli enti preposti, volontari del servizio di protezione Civile e tecnici Arpa per i rilevamenti fonometrici, consisterà nell'attivare con un semplice comando radio o via sms lanciato dalla centrale operativa di via Marconi, i segnali convenzionali d'allarme diffusi da cinque sirene (potenza 118 dB rilevati a 30mt, altezza 15mt) collocate su altrettanti pali alti 30 metri nelle zone ai margini del polo chimico industriale cittadin! o. L'iniziativa, che completa la recente distribuzione di opuscoli informativi pubblicati dal Comune ai cittadini compresi nell'area individuata secondo recenti studi “a rischio”, è stata illustrata questa mattina nella residenza municipale nel corso di una conferenza stampa che ha visto, tra gli altri, la partecipazione dell'assessore comunale alla Protezione Civile Mariella Michelini, del dirigente del Servizio Edilizia Luca Capozzi, del presidente del Coordinamento Provinciale delle associazioni di volontariato di Protezione Civile Marcello Gumina e della responsabile Area Protezione Civile della Prefettura Mariaclaudia Ricciardi. Il test servirà per valutare l'efficacia della rete di sirene e, se necessario, elaborare un piano di taratura e potenziamento del sistema di allertamento attraverso questo tipo di dispositivi acustici.
Questo il testo dettagliato del volantino che sarà distribuito dai volontari della protezione civile nei centri commerciali, nei mercati e negli uffici pubblici compresi nella zona di rischio industriale
(...) IL SINDACO Informa i cittadini che nella giornata di VENERDÌ 30 NOVEMBRE 2007 con inizio alle 10 e termine alle 12.30 sarà effettuata LA PROVA PERIODICA DI ALLARME “Sirene 2007” del “Sistema di allertamento acustico alla popolazione per il rischio industriale”. La prova simulerà lo stato di emergenza mediante l’attivazione di diffusori acustici nelle modalità di allarme e cessato allarme.
ALLARME: (durata minuti 2) sarà diffuso con UN SUONO CONTINUO DI SIRENA; tale segnale simulerà che l’incidente, verificatosi all’interno dello stabilimento, potrà coinvolgere i centri abitati e inviterà la popolazione a rimanere in un luogo chiuso, seguendo le misure di autoprotezione contenute nell’opuscolo informativo “La gestione del rischio industriale”.
CESSATO ALLARME: (durata minuti 2) sarà diffuso con UN SUONO DI SIRENA INTERVALLATO DA BREVI PAUSE; questo segnale informerà la popolazione del cessato pericolo e del ritorno alla normalità.
Le prove saranno condotte dalle sale operative dell’Ufficio Protezione Civile del Comune di Ferrara e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ferrara. Personale appartenente al Coordinamento Provinciale delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile, munito di tesserino di riconoscimento, coadiuverà le varie fasi dell’operazione. Per ogni ulteriore informazione, contattare l’Ufficio Protezione Civile del Comune di Ferrara - Via G. Marconi, 35 - tel. 0532 771546 - 771585”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl