Delibere approvate nella riunione di Giunta di mercoledì 9 gennaio

Ammonta a 225.728 euro la somma trasferita al Comune di Ferrara dalla società Sei spa in relazione alla quantità di materiale scavato nel corso del 2007 dalla cava di sabbia del polo estrattivo di Casaglia.

09/gen/2008 13.08.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
In arrivo donazioni per alcune scuole d’infanzia
Entrate e tariffe all’attenzione della Giunta comunale


09-01-2008

Delibere approvate nella riunione di Giunta di mercoledì 9 gennaio

Assessorato Lavori pubblici, Edilizia monumentale, Relazioni con i cittadini, assessore Mariella Michelini:
· Proventi da attività estrattive. Ammonta a 225.728 euro la somma trasferita al Comune di Ferrara dalla società Sei spa in relazione alla quantità di materiale scavato nel corso del 2007 dalla cava di sabbia del polo estrattivo di Casaglia. In base a quanto previsto dalla legge regionale 17/91, l’Amministrazione comunale cederà il 5% della somma (11.286 euro) alla Regione Emilia Romagna e il 20% (45.145 euro) alla Provincia di Ferrara, utilizzando invece la somma rimanente per interventi di risanamento, ripristino e valorizzazione delle aree interessate da attività estrattive nel territorio comunale.

Assessorato Sanità, Politiche socio-sanitarie e per l’integrazione, assessore Maria Giovanna Cuccuru:
· Tariffe 2008 per il rilascio di atti e provvedimenti a privati. Hanno ottenuto il via libera della Giunta le tariffe 2008 riservate ai privati cittadini a titolo di rimborso spese per il rilascio di atti e l’esecuzione di provvedimenti da parte del settore Servizi alla persona del Comune. Questi i nuovi importi:
- rilascio attestati di idoneità sanitaria alla vendita degli alimenti surgelati ai sensi della normativa vigente: 35 euro (precedente importo 34,50 euro)
- rimborso spese afferente il rilascio, richiesto da privati, di autorizzazione alla macellazione suini per uso familiare: 27 euro (precedente importo 26,50 euro)
- vidimazione registri stupefacenti e presidi sanitari: 18 euro (precedente importo 17 euro)
- rimborso spese per l’istruttoria relativa all’istanza degli anziani di partecipazione ai soggiorni sociali (spese tipografiche, postali, telefoniche, di segreteria ecc.): 7 euro (precedente importo 6,50 euro)
- rilascio autorizzazioni veterinarie ai sensi della legislazione vigente: 30 euro (precedente importo 29,50 euro)
- consegna microchip per iscrizione all’anagrafe canina: 3,10 euro (nessuna variazione).
· Affidamento temporaneo della gestione del gattile. Sarà prorogato fino al 30 aprile prossimo l’affidamento della gestione temporanea del gattile comunale di via Gramicia alla sezione ferrarese dell’associazione Lega nazionale per la difesa del cane. Per tale incarico, a cui si unisce quello dell’aggiornamento informatico del censimento delle colonie feline del territorio comunale, l’associazione usufruirà di una somma di 13.300 euro.

Assessorato Commercio, Attività produttive, assessore Aldo Modonesi:
· Nuove tariffe per gli atti del servizio Attività produttive e Commercio. Sono state stabilite sulla base delle recenti variazioni dell’indice Istat le modifiche alle tariffe applicate, a titolo di rimborso spese, sugli atti rilasciati a privati cittadini dal servizio comunale Attività produttive e Commercio. Per ciascuno dei quattro tipi di atti emessi l’aumento ammonta alla somma di un euro. La tariffa per il permesso di occupazione del suolo pubblico e per il rilascio di autorizzazioni e concessioni dell’ufficio Concessioni e canone passa quindi da 15 a 16 euro; quella per altri atti e provvedimenti del servizio Commercio a richiesta di privati (esclusi quelli per gli impianti pubblicitari) varia da 30 a 31 euro; quella per il rilascio dell’autorizzazione di protrazione degli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi, delle attività artigiane con vendita al minuto e dei distributori di carburante passa da 11 a 12 euro; e, infine, il rimborso spese pe! r la consegna della tabella di passo carraio, da 7 a 8 euro.
Un ulteriore aggiornamento è previsto per la tariffa concernente i diritti di istruttoria per l’attività dello Sportello unico per le attività produttive. Tariffa che è determinata in misura pari all’importo dell’imposta di bollo, passata da 11 a 14,62 euro, e relativa a ciascun atto istruttorio o parere tecnico acquisito dallo Sportello nell’ambito del procedimento amministrativo unico.

Assessorato Cultura, Pubblica istruzione, Politiche per la pace, assessore Massimo Maisto:
· Donazioni alle scuole comunali. Nuovi giochi e strumenti informatici andranno ad arricchire le dotazioni di tre diverse scuole comunali grazie a una serie di recenti donazioni. In particolare, alla scuola d’infanzia Jovine sono stati offerti in dono dalla madre di uno degli allievi, alcuni arredi e giochi da esterno, tra cui una casetta in legno, un parco giochi con scivolo e diversi tavolini; mentre la ditta “Il Ceppo” di Vigarano Mainarda ha elargito al nido Rampari di San Paolo alcune panchine e altalene in legno, oltre a un dondolo e a un gazebo. La scuola d’infanzia Pacinotti potrà invece avvalersi di un computer portatile, corredato di stampante e altri materiali informatici, donati dai genitori di uno dei bambini frequentanti.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl