SCUOLA DELLA NON VIOLENZA - Carnefici e complici

SCUOLA DELLA NON VIOLENZA - Carnefici e complici Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it SCUOLA DELLA NON VIOLENZA - Carnefici e complici 05-03-2008 Venerdì 7 marzo alle 21, nella sede Aias di via Cassoli 25/i, per il ciclo di lezioni aperte della Scuola della Nonviolenza, avrà luogo l'incontro "Carnefici e complici" con Luisa Garofani, psichiatra e psicoterapeuta.

05/mar/2008 11.49.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
SCUOLA DELLA NON VIOLENZA - Carnefici e complici


05-03-2008

Venerdì 7 marzo alle 21, nella sede Aias di via Cassoli 25/i, per il ciclo di lezioni aperte della Scuola della Nonviolenza, avrà luogo l'incontro “Carnefici e complici” con Luisa Garofani, psichiatra e psicoterapeuta. L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Ferrara - Città per la Pace.
LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) - In una relazione di oppressione che perdura nel tempo, oltre ai meccanismi della violenza è da indagare ciò che si muove in colui - o in colei - che subisce e nella relazione tra carnefice e vittima. O, quasi, carnefice e complice. Se ne parlerà anche attraverso la proiezione di alcuni frammenti del film “La morte e la fanciulla” di Roman Polanski, tratto da una pièce del cileno Ariel Dorfman. Sono presenti temi cari a Polanski: l'interscambiabilità dei ruoli tra vittima e carnefice, la dialettica tra disperazione e speranza, la relazione tra forza e vulnerabilità, il passaggio inquietante tra amore, sesso e odio, la nozione di un destino immodificabile. Regione Emilia Romagna Pace e Diritti Umani
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl