com. stampa - incontro comune - spal 1907

30/mag/2008 16.49.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
L'Amministrazione comunicherà al presidente i nomi degli imprenditori interessati all'acquisto
Spal, Tomasi conferma al Comune la volontà di vendere


30-05-2008

Fra un paio di settimane si dovrebbe conoscere il futuro della Spal. L’assessore allo Sport Davide Stabellini ha incontrato oggi il presidente del sodalizio biancoazzurro, Gianfranco Tomasi, che ha riconfermato l’intenzione di cedere la società. Il presidente si è impegnato a individuare una soluzione entro il 15 giugno, in tempo per consentire alla nuova gestione di perfezionare gli adempimenti burocratici relativi all’iscrizione al campionato.
Tomasi ha espresso la volontà di condurre direttamente le trattative con i possibili acquirenti senza intermediazioni istituzionali. Per questo l’assessore Stabellini comunicherà al presidente di Spal 1907 i nominativi degli imprenditori che in questi giorni hanno manifestato all’Amministrazione comunale interesse per l’acquisto della società sportiva. Già dalla prossima settimana Gianfranco Tomasi potrà quindi prendere contatto con gli interessati e avviare i colloqui.
Per quanto riguarda lo stadio, in mattinata si è svolto un sopraluogo al “Paolo Mazza” al quale hanno preso parte, oltre a Stabellini, l’assessore ai Lavori pubblici Mariella Michelini, il direttore generale del Comune Roberto Finardi, dirigenti dell’Amministrazione comunale, rappresentanti della Prefettura, della Questura, dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco e componenti dell’osservatorio tecnico del ministero degli Interni che dovrà pronunciarsi in merito alla conformità dell’impianto. L’ipotesi formulata congiuntamente è di un’omologazione dello stadio sulla base di una definitiva riduzione della capienza a 7.000-7.500 posti e il contestuale potenziamento dei dispositivi di sicurezza e di sorveglianza, in particolare con un incremento delle videocamere preposte al controllo dei vari settori.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl