Estensi a strisce, premiati i giovani fumettisti

Estensi a strisce, premiati i giovani fumettisti Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it CERIMONIA DI PREMIAZIONE CONCORSO E INAUGURAZIONE MOSTRA DI FUMETTI Estensi a strisce, premiati i giovani fumettisti 09-06-2008 Il concorso di fumetti "Estensi a strisce", lanciato dal Comune di Ferrara nell'ambito di "Ferrara Città del Rinascimento", ha visto questa mattina, lunedì 9 giugno, nella sede della sala espositiva permanente dello scultore Mario Piva in via Cisterna del Follo 39, il momento conclusivo con la premiazione dei due vincitori e l'esposizione di tutte le opere originali partecipanti.

09/giu/2008 14.20.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
CERIMONIA DI PREMIAZIONE CONCORSO E INAUGURAZIONE MOSTRA DI FUMETTI
Estensi a strisce, premiati i giovani fumettisti


09-06-2008

Il concorso di fumetti “Estensi a strisce”, lanciato dal Comune di Ferrara nell’ambito di “Ferrara Città del Rinascimento”, ha visto questa mattina, lunedì 9 giugno, nella sede della sala espositiva permanente dello scultore Mario Piva in via Cisterna del Follo 39, il momento conclusivo con la premiazione dei due vincitori e l'esposizione di tutte le opere originali partecipanti. Il tema sul quale i partecipanti hanno dovuto lavorare era "Fasti e intrighi di una corte rinascimentale" con il imite massimo di quattro tavole. I premi in denaro per la migliore realizzazione sono stati assegnati a Luca Polini di Imola, “per l’originalità, lo sforzo di ricerca storica e l’approccio quasi 'televisivo' alla vicenda narrata”, e a Sara Bendin, “per la buona fattura del disegno e l’idea originale espressa in uno stile fortemente poetico, integrando bene disegno ed immagini digitali” da una giuria di esperti guidata dal fumettista ferrarese Donald Soffritti. Il bando, rivolto a tu! tti i giovani emiliano romagnoli dai 16 ai 18 anni (sezione junior) e dai 19 ai 35 anni (senior), prevedeva la realizzazione di una storia a fumetti, nel formato a striscia o su tavola, sul tema “Gli Estensi: fasti e intrighi di una corte rinascimentale”. L'iniziativa è stata curata dall'assessorato alle Politiche per i Giovani, dall'assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali e dall'Ufficio Stampa del Comune. Alla cerimonia di consegna dei premi, rispettivamente di 500 euro per il la sezione junior e di 1000 euro per quella senior, sono intervenuti, tra gli altri, l'assessore comunale alle Politiche per i Giovani Mascia Morsucci, il fumettista Donald Soffritti e i componenti della giuria, lo scultore Mario Piva, i vincitori e alcuni partecipanti al concorso. Tutte le tavole a fumetti dei partecipanti rimarranno esposte nella Galleria Piva per due settimane. L'ingresso è libero.

----------------------------------------------------------
Estensi a strisce - (estratto del "Varbale della Commissione di Selezione")
Il giorno giovedì 3 aprile 2008 alle ore 14,30 nella Sala dell’Arengo, presso la Residenza Municipale, si è riunita la Commissione di Selezione per l’individuazione dei vincitori del concorso per giovani fumettisti “Estensi a strisce”.

La Commissione risultava così composta:
Emanuele “Donald” Soffritti”, disegnatore di fumetti
Alessandro Zangara, giornalista dell’Ufficio Stampa del Comune di Ferrara, sceneggiatore di fumetti
Fausto Pagliarini, Responsabile Unità Operativa A.G.I.O. (Adolescenti e Giovani)
Leonardo Punginelli, Responsabile Ufficio Giovani Artisti

La Commissione, dopo aver visionato attentamente tutti i lavori, ha deciso all’unanimità di attribuire i premi previsti dal bando di partecipazione per le sezioni 16/18 anni e 19/35 anni ai due giovani fumettisti Luca Polini (per la sezione 16/18 anni) e Sara Bendin (per la sezione 19/35 anni), con le seguenti motivazioni:

>> Luca Polini, per l’originalità, lo sforzo di ricerca storica e l’approccio quasi “televisivo” alla vicenda narrata.

>> Sara Bendin, per la buona fattura del disegno e l’idea originale espressa in uno stile fortemente poetico, integrando bene disegno ed immagini digitali.

La Commissione ha concluso i suoi lavori alle ore 16.

La Commissione di Selezione
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl