Indagini in Comune - Incontro

Indagini in Comune - Incontro Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it INDAGINI IN COMUNE - Incontro dell'assessore Atti con gli ordini professionali 10-06-2008 I presidenti degli Ordini degli Architetti, degli Ingegneri e del Collegio dei Geometri hanno incontrato ieri, lunedì 9 giugno in Municipio, l'assessore comunale all'Urbanistica Raffaele Atti, il direttore generale Roberto Finardi e il direttore del Dipartimento del Territorio del Comune Fulvio Rossi per una valutazione congiunta della situazione relativa all'indagine aperta verso funzionari comunali imputati di concussione.

10/giu/2008 11.10.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
INDAGINI IN COMUNE - Incontro dell'assessore Atti con gli ordini professionali


10-06-2008

I presidenti degli Ordini degli Architetti, degli Ingegneri e del Collegio dei Geometri hanno incontrato ieri, lunedì 9 giugno in Municipio, l’assessore comunale all’Urbanistica Raffaele Atti, il direttore generale Roberto Finardi e il direttore del Dipartimento del Territorio del Comune Fulvio Rossi per una valutazione congiunta della situazione relativa all’indagine aperta verso funzionari comunali imputati di concussione.
Oggetto dell’incontro sono stati: la verifica dell’effetto delle indagini sulla funzionalità degli uffici e le misure previste dalla Amministrazione per farvi fronte; l’approfondimento delle azioni che possono essere attivate ai fini della prevenzione di fenomeni di illegalità; la necessità di uno sforzo congiunto per far completa trasparenza sul passato e per garantirla nel futuro.
A tal fine hanno convenuto:
1. di aprire un tavolo sulla semplificazione nell’ambito della discussione sul nuovo regolamento urbanistico-edilizio con la costituzione di uno specifico gruppo di lavoro sulle procedure i cui lavori verranno avviati prima della pausa estiva;
2. di intensificare il monitoraggio periodico sui tempi e sull’iter delle pratiche sia urbanistiche che edilizie e sulla qualità della attività realizzata, con un primo incontro a fine mese;
3. di rivolgere un appello congiunto ai professionisti e ai dipendenti della Amministrazione comunale affinché segnalino ogni anomalia nell’ambito della pubblica amministrazione compresa la pratica del lavoro esterno dei pubblici dipendenti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl