Consiglio comunale 16 giugno 08

Contro l'opportunità di procedere con urgenza a una discussione si è pronunciato il presidente del gruppo PD Gianluca Vitarelli, a favore, anche a nome del gruppo AN-PdL, si è invece espresso il presidente del gruppo FI Massimo Masotti.

16/giu/2008 20.30.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Nella seduta odierna del Consiglio comunale
Approvato il rendiconto dell’esercizio 2007 del Comune di Ferrara


16-06-2008

Il Consiglio comunale ha approvato, al termine di un’ampia discussione, il ‘Rendiconto dell'esercizio 2007 del Comune di Ferrara. Bilancio consuntivo dell'esercizio' illustrato dall'assessore Roberto Polastri. La fase delle delibere della seduta odierna si è aperta con il voto favorevole espresso dall'assemblea su due provvedimenti presentati dall’assessore Raffaele Atti.

Ordini del giorno

"Solidarietà ai vertici della Guardia di Finanza"
In apertura della seduta odierna del Consiglio comunale il presidente del gruppo Forza Italia Massimo Masotti ha annunciato il ritiro dell’ordine del giorno "Solidarietà ai vertici della Guardia di Finanza" protocollato il 6/6/2007 . “Non esistono più i presupposti per una discussione - ha affermato il consigliere - e l’argomento, anche dal punto di vista della notizia, è stato archiviato. Colgo tuttavia l’occasione per esprimere stima e solidarietà alla Guardia di Finanza per il suo operato”. Alla manifestazione di stima si è quindi associato, a nome del Consiglio, anche il presidente dell'Assemblea Romeo Savini.

" La Carta di Parma sulla sicurezza "
E’ stata quindi respinta dal Consiglio la richiesta del consigliere Alex De Anna (Io amo Ferrara) di discutere con urgenza un ordine del giorno “in merito alla necessità di aderire alla Carta di Parma sulla sicurezza”. Contro l’opportunità di procedere con urgenza a una discussione si è pronunciato il presidente del gruppo PD Gianluca Vitarelli, a favore, anche a nome del gruppo AN-PdL, si è invece espresso il presidente del gruppo FI Massimo Masotti.

Delibere approvate

Assessore relatore Raffaele Atti
- Approvazione di un piano particolareggiato di iniziativa privata in variante al Piano regolatore relativo ad un’area di Malborghetto di Boara (sottozona C2, G, G3, B3.1 e B3.2) presentato dalla ditta Stella Immobiliare ed altri.
Dopo l’illustrazione della delibera da parte dell’assessore Raffaele Atti sono intervenuti i consiglieri Liliano Cavallari (Io amo Ferrara), Francesco Rendine (AN-PdL), Luca Cimarelli (AN-PdL). Al termine della replica dell’assessore per dichiarazioni di voto sono intervenuti i consiglieri Francesco Rendine (AN-PdL), Liliano Cavallari (Io amo Ferrara), Barbara Diolaiti (Verdi), Pier Francesco Perazzolo (FI).
La delibera è stata approvata. A favore hanno votato i gruppi PD, Sdi, Pdci; astenuti AN-PdL, Verdi, FI, Prc; contrari Io amo Ferrara.

- Attuazione del piano particolareggiato di iniziativa pubblica,(sottozona B2, G4, G5) denominato 'Zona Ippodromo', approvazione delle opere di urbanizzazione e della relativa convenzione per l’utilizzo delle aree - ditta Fin.Sai.Sas.
La delibera è stata illustrata dall’assessore Raffaele Atti.
Unanimità.

Assessore relatore Roberto Polastri
"Approvazione del rendiconto dell'esercizio 2007 del Comune di Ferrara. Bilancio consuntivo dell'esercizio"
Dopo l’illustrazione della delibera da parte dell’assessore Roberto Polastri sono intervenuti l’assessora Marinella Palmieri, il consigliere Paolo Orsatti (FI), l’assessore Marcello Marighelli e i consiglieri Enrico Brandani (AN-PdL), Alex De Anna (Io amo Ferrara), Mirella Tuffanelli (PD), Luigi Marattin (PD), Barbara Diolaiti (Verdi), Liliano Cavallari (Io amo Ferrara). Al termine delle conclusioni tratte dall’assessore Polastri per dichiarazioni di voto si sono espressi i consiglieri Paolo Orsatti (FI), Gianluca Vitarelli (PD), Enrico Brandani (AN-PdL).
La delibera è stata approvata.
A favore hanno votato i gruppi: Pd, Verdi, Sdi, Pdci, Prc; contrari AN-Pdl, FI, Io amo Ferrara.

LA SCHEDA - Anche l'esercizio 2007 si è chiuso con il rispetto degli obiettivi posti dal Patto di Stabilità interno, sia in termini di competenza, sia in termini di cassa. Il risultato dell'esercizio 2007 registra un avanzo di amministrazione di complessivi euro 3.404.545,34 di cui soltanto 13.024,62 liberi da vincoli di impiego, mentre i fondi vincolati sono pari ad euro 3.391.520,72 di cui euro 1.856.599,00 vincolati per spese di personale ed euro 1.534.921,72 vincolati per gettito I.C.I di cui al DL 262/06.
Nel 2007, a fronte di un incremento generalizzato dei costi ed in particolare di un aumento dei tassi di interesse passivi che ha comportato una sensibile lievitazione dei pagamenti su rate di ammortamento mutui e prestiti, il Comune ha comunque conseguito l'obiettivo di mantenere adeguati livelli qualitativi e quantitativi dei servizi svolti.


La seduta è attualmente ancora in corso.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl