Ferra sotto le stelle: domani The Raconteurs e Devotchka

Ferra sotto le stelle: domani The Raconteurs e Devotchka Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it Mercoledì 9 luglio concerto in piazza Castello Doppio concerto per un mix di sonorità a Ferrara sotto le stelle 08-07-2008 E' una combinazione di stili e sonorità musicali quella che attende gli spettatori di Ferrara sotto le stelle per la serata di mercoledì 9 luglio.

08/lug/2008 17.10.00 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Mercoledì 9 luglio concerto in piazza Castello
Doppio concerto per un mix di sonorità a Ferrara sotto le stelle


08-07-2008

E’ una combinazione di stili e sonorità musicali quella che attende gli spettatori di Ferrara sotto le stelle per la serata di mercoledì 9 luglio. A esibirsi sul palco di piazza Castello i The Raconteurs, alla loro prima esibizione nel nostro Paese, e i Devotchka, a Ferrara per l’unica data italiana del tour di presentazione del loro ultimo album.

(testi a cura dell’associazione Ferrara sotto le Stelle)

THE RACONTEURS

Splendidamente anacronistico e al di fuori di ogni moda, il supergruppo di Nashville coltiva il piacere di un rock duro e diretto, che affonda le sue radici nei riff dei Led Zeppelin, nella psichedelia e nel powerpop dei Sessanta e in certo hard-blues dei primi anni '70. Voce rabbiosa, chitarre urticanti e sezione ritmica martellante, la band guidata da Jack White è universalmente nota per le sue devastanti esibizioni live. Il concerto di Ferrara segna la loro prima esibizione in Italia.

DEVOTCHKA
A Ferrara la loro unica data italiana

Musica latina, slava, mediterranea, mariachi: i Devotchka sono un quartetto di Denver, Colorado, che con una strumentazione ampia e bizzarra è riuscito a dare vita ad un mix musicale assolutamente unico e coinvolgente, che a tratti rimanda al suono di Calexico e alla libertà espressiva dei Gogol Bordello.
Giunti all'attenzione del grande pubblico per aver composto la bellissima colonna sonora (candidata al Grammy Award) del film Little Miss Sunshine, e per aver accompagnato i bourlesque show di Dita Von Teese in giro per gli States, gli americani Devotchka sono silenziosamente diventati una delle più affascinanti e stimolanti realtà della scena musicale internazionale, piazzandosi senza dubbio tra i migliori e più dotati interpreti di una contaminazione senza confini la cui parole d'ordine è mischiare gli elementi più disparati, combinare passato e presente, oriente e occidente, rock e melodia.
Tanto drammatici e densi quanto ironici e ascoltabili, i Devotchka sono abilissimi nel mischiare elementi mariachi, mediterranei e zigani con il punk e la new wave in maniera insolita, convincente e virtuosa, grazie anche all'utilizzo di una marea di strumenti diversi come violino, piano, tromba, sassofono, trombone, fisarmonica, chitarra elettrica e mille diverse percussioni.
Nick Urata, Jeanie Schroder, Shawn King e Tom Hagerman arrivano a Ferrara per un'unica data italiana in apertura al live di The Raconteurs per presentare l'ultimo acclamato album A Mad & Faithful Telling, uscito come i precedenti sull'etichetta di Tom Waits e destinato a lasciare indelebilmente il segno nel cuore di chi ama le contaminazioni artistiche, un'atmosfera da crooner e un senso di selvaggia libertà musicale.
Il cantante, Nick Urata, ha dichiarato in una recente intervista che il sogno più grande è che la loro musica riesca a "Far piangere e ballare la gente" e possiamo dire che il risultato è stato brillantemente raggiunto!


THE RACONTEURS + DEVOTCHKA
Piazza Castello - Ferrara
Mercoledì 9 luglio - ore 21
Ingresso: 25 euro.
Info: 0532-241419 contact@ferrarasottolestelle.it
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.ferrarasottolestelle.it


In occasione del concerto sarà vietata la vendita per asporto di bevande di qualunque genere contenute in recipienti in vetro e metallo, dalle 18 all’una del giorno successivo, da parte di tutti gli esercizi di somministrazione (compresi i circoli), esercizi commerciali in sede fissa e delle attività di commercio su area pubblica che sono dislocati all’interno del perimetro Viale Cavour - Largo Castello - C.so Giovecca - Via Bersaglieri del Po - Via Canonica - P.zza Trento Trieste - Via Cortevecchia - Via Boccacanale di Santo Stefano - Via Spadari.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl