Aperte le iscrizioni per il corso di Roberto Pazzi

08/set/2008 14.46.44 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Aperte le iscrizioni per il nuovo corso di scrittura creativa
Aspiranti romanzieri a lezione da Roberto Pazzi


08-09-2008

Un professore d’eccezione, dieci lezioni a cavallo tra teoria e pratica, e un programma che spazia da Manzoni a Marquez, da Tolstoj a Salgari. La formula di base resta quella ben collaudata delle scorse edizioni, ma al nuovo corso di scrittura creativa di Roberto Pazzi le novità non mancheranno di certo. Prima fra tutte il raddoppio della durata: due settimane dal 6 al 17 ottobre prossimi, dal lunedì al venerdì dalle 16,30 alle 18,30, a palazzo Bonacossi.
Organizzato per il sesto anno consecutivo dall’assessorato comunale alle Politiche per i giovani, in collaborazione con Corbo Editore di Ferrara, il corso è aperto a studenti, aspiranti scrittori e semplici appassionati di letteratura. In programma un approfondito excursus sulle tecniche di scrittura e i linguaggi della narrativa, con riferimenti ai grandi scrittori e romanzieri italiani e stranieri di Otto e Novecento. La creazione dei personaggi, la costruzione delle trame attraverso la dilazione delle informazioni, l’importanza dell’incipit, la ricerca del punto di vista dei protagonisti, la stesura dei dialoghi, saranno solo alcuni degli argomenti al centro delle lezioni.
"Partendo da esempi di grandi autori di ieri e di oggi – ha dichiarato stamani in conferenza stampa Roberto Pazzi – cercherò di trasmettere agli allievi del corso l’impulso verso le letture più elevate da cui trarre modelli di scrittura. E tenendo presente l’insegnamento di Moravia secondo cui ‘un romanzo deve dare il senso del tempo, cioè della vita’, tenterò di offrire consigli su come riuscire a dare quel senso. Ad esempio lasciando scoprire a poco a poco i caratteri dei personaggi, e dilazionando le informazioni per invogliare il lettore a continuare a voltare pagina. Riserverò inoltre una parte del seminario a una riflessione sul legame tra la scrittura e la morte”.
“La forte propensione dei ferraresi verso l’arte della scrittura – ha affermato l’assessore Mascia Morsucci – ci ha indotto a riproporre ancora una volta e in una formula ampliata il corso del professor Pazzi, per continuare a offrire a giovani e meno giovani gli strumenti adeguati per migliorare la forma delle loro produzioni letterarie”. “Il nostro intento – ha confermato Giuliano Antonioni della Corbo Editore – è infatti quello di permettere alla vocazione letteraria dei ferraresi di trovare occasioni per emergere, come abbiamo fatto con la selezione di racconti degli allievi dell’ultimo corso che verrà pubblicata proprio in questi giorni con il titolo ‘La prova del volo’”.
Le iscrizioni, già aperte, vanno effettuate contattando l’assessorato alle Politiche per i Giovani del Comune (Alessandra Piganti) ai numeri di telefono 0532 204358 – 200865.
La partecipazione è gratuita per i ragazzi fino a 20 anni, prevede invece un costo di 10 euro per i giovani dai 21 ai 29 anni possessori di Carta Giovani del Comune di Ferrara e di 20 euro per i partecipanti con più di 30 anni.
Carta Giovani viene rilasciata gratuitamente ai ragazzi di età compresa tra i quattordici e i ventinove anni dall’Assessorato alle Politiche per i Giovani di via Previati 6, da AreaGiovani di via Labriola 11, oppure dall’Agenzia Informagiovani in via A. Lollio 15, e dagli uffici Informagiovani della Provincia di Ferrara: Codigoro, Massafiscaglia, Cento, Copparo, Vigarano Mainarda e Comacchio/Portogaribaldi.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl