consiglio comunale 22 settembre

consiglio comunale 22 settembre Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it Tempi e modalità definiti oggi dalla Conferenza dei presidenti dei gruppi Lunedì 22 settembre il Consiglio comunale riprende i lavori 17-09-2008 Conclusa la pausa estiva, riprenderanno lunedì 22 settembre alle 16.30 nella residenza municipale le sedute del Consiglio comunale di Ferrara.

17/set/2008 14.22.03 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Tempi e modalità definiti oggi dalla Conferenza dei presidenti dei gruppi
Lunedì 22 settembre il Consiglio comunale riprende i lavori


17-09-2008

Conclusa la pausa estiva, riprenderanno lunedì 22 settembre alle 16.30 nella residenza municipale le sedute del Consiglio comunale di Ferrara. Tempi e modalità della riunione sono stati definiti oggi nel corso della Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari convocata dal presidente del Consiglio Romeo Savini (nella foto).
I lavori saranno aperti con la discussione sulla mozione “Per aumentare i controlli delle forze dell’ordine e della Polizia municipale in luoghi ove si svolgano pubbliche manifestazioni” presentata dal consigliere Francesco Rendine del gruppo di Alleanza Nazionale. Seguiranno l’esame e il voto sulle pratiche, alcune delle quali ancora in attesa del via libera delle Commissioni consiliari competenti. Queste le delibere presenti nell’ordine del giorno; (relatore sindaco Gaetano Sateriale) - Approvazione del piano di sviluppo di Holding Ferrara Servizi srl e del conferimento di azioni Hera spa posseduto dal Comune alla medesima Holding; (relatrice vicesindaco Rita Tagliati) – Transazione della causa tra Comune di Ferrara e Garibaldi s.r.l.; - “Attuazione della direttiva 2003/CE sull’accesso del pubblico all’informazione ambientale”, integrazione al Regolamento per la disciplina dell’esercizio dei diritti di informazione e di accesso agli atti e documenti amministrativi del Comu! ne; (assessore relatore Roberto Polastri) – Acquisizione al Demanio comunale di via del Poggetto nel tratto compresso tra via dell’Olmo e il santuario della Beata Vergine (1° tratto); - Variazione al Bilancio 2008 in merito all’estensione dell’appalto per l’affidamento della gestione delle attività educative nel Servizio estivo infanzia 2008 ai bambini disabili/ratifica; - Variazione al Bilancio 2008 e Peg 2008 in merito alla creazione di nuovi capitoli e azioni in diversi centri di costo per l’istituzione di un nuovo centro di costo denominato Staff Unesco/ratifica; - Variazione al Bilancio 2008 e Peg 2008 in merito all’applicazione dell’avanzo di amministrazione 2007 e regolarizzo contabile delle spese di personale/ratifica.
Gruppo Sdi, nuova denominazione
Nel corso della seduta di Consiglio comunale di lunedì 22 settembre il gruppo consiliare ‘Socialisti Democratici Italiani’ comunicherà il cambio di denominazione in ‘Partito Socialista’. Del gruppo fanno parte i consiglieri Ilario Zamariolo (presidente) e Romeo Savini.

Diretta audio e video del Consiglio comunale
Le sedute del Consiglio Comunale vengono diffuse in diretta audio e video utilizzando il WEB. Da qualsiasi postazione informatica collegata a Internet (connessione analogica 56k o digitale ADSL - ISDN) è possibile ascoltare l'intero dibattito utilizzando i software multimediali più diffusi (WinAmp, QuickTime, MediaPlayer, altri) e vedere immagini dall'aula aggiornate ogni 10 secondi. L'audio e le immagini dall'aula saranno attivati a partire dall'ora esatta di inizio del Consiglio stabilito nella convocazione ufficiale (in caso di ritardo e in attesa dell'avvio di seduta saranno diffusi brani musicali).
Per tutte le informazioni vedi: http://ferrara.comune.fe.it/index.phtml?id=472


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl