Sei immobili comunali all'asta

02/ott/2008 14.04.08 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Bandi in scadenza il 17 novembre. Presto anche quello per il Foro boario
Sei immobili comunali a disposizione degli investitori


02-10-2008

Cinque edifici scolastici dismessi e una ex Casa del popolo. Ammonta complessivamente a oltre 2 milioni 200mila euro il valore degli immobili comunali messi all’asta in questi giorni.
A disposizione dei possibili investitori ci sono fabbricati, con relativi terreni, situati nelle frazioni del forese, come le ex scuole di Baura, Albarea, Cocomaro di Focomorto e Quartesana e l’ex Casa del popolo di Porporana, ma anche un complesso ubicato in città come l’ex scuola Banzi di via Boschetto, in vendita con prezzo base di 734mila euro. Gli interessati avranno tempo fino al 17 novembre prossimo per far pervenire all’Amministrazione le loro offerte di partecipazione all’asta.
“L’operazione – ha dichiarato stamani in conferenza stampa l’assessore al Bilancio Roberto Polastri – rientra nella politica di dismissione dei beni patrimoniali non strategici, avviata dall’Amministrazione comunale già da alcuni anni, con l’obiettivo di contribuire a tenere sotto controllo il debito e consegnare alla prossima legislatura uno stock di debito inferiore a quello da noi trovato. Stimiamo che il contributo che questa politica riuscirà complessivamente ad offrire alle casse comunali a fine mandato possa aggirarsi attorno agli oltre 100 milioni di euro”.
I complessi scolastici in vendita, ha rivelato ancora l’assessore, possono essere trasformati per usi residenziali e particolarmente appetibili per dimensioni e caratteristiche architettoniche sono quelli di Baura e di via Boschetto. “Tutte le proprietà all’asta – ha aggiunto il dirigente del servizio comunale Patrimonio Angelo Bonzi – hanno comunque prezzi interessanti, frutto di valutazioni risalenti al 2006, e leggermente inferiori al valore reale”.
Spostando l’attenzione sul prossimo futuro, l’assessore Polastri ha poi annunciato anche l’imminente pubblicazione del bando relativo al Foro Boario, per circa 87mila mc di volumi e una superficie di 24mila mq, con valore stimato da porre a base d’asta di 9 milioni 230mila euro.

Questi gli immobili comunali oggetto dell’asta pubblica in scadenza il 17 novembre 2008:
1) Ex scuola media di Baura, via Monte Oliveto 119
Prezzo a base d’asta € 500.000 (fuori campo IVA)
2) Ex Casa del popolo a Porporana, via C. Martelli 310, 312 e 314.
Prezzo a base d’asta € 178.700 (fuori campo IVA)
3) Ex scuola elementare di Albarea, via Massafiscaglia 427
Prezzo a base d’asta € 160.000 (fuori campo IVA)
4) Ex scuola elementare di via della Ginestra 240 a Cocomaro di Focomorto
Prezzo a base d’asta € 260.000 (fuori campo IVA)
5) Ex scuola di Borgo Punta di Quartesana, via Comacchio 900
Prezzo a base d’asta € 400.000 (fuori campo IVA)
6) Ex scuola G. Banzi di via Boschetto 1 a Ferrara
Prezzo a base d’asta € 734.000 (fuori campo IVA)

Bando e schede, con relative foto, degli immobili sono consultabili sul sito www.comune.fe.it alla voce “bandi di gara”. Per informazioni sul bando contattare l’Ufficio Contratti e appalti del Comune, piazza Municipio 13, telefono 0532 419385. Per informazioni sugli immobili ed eventuali sopralluoghi contattare il servizio Patrimonio al numero di telefono 0532 976211.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl