La musica entra negli ospedali e nella case di riposo ferraresi

Già consolidato in altre realtà della regione, il progetto "Musica per la salute" giunge nel nostro territorio per la sua seconda edizione, per volere delle Amministrazioni comunale e provinciale, delle aziende Usl e Ospedaliera Sant'Anna e dell'Asp Centro servizi alla persona, con la collaborazione del Conservatorio Frescobaldi e il sostegno finanziario di Conad e Manutencoop In calendario quattordici esibizioni in otto giornate, dal 28 novembre al 21 dicembre prossimi, negli ospedali di Ferrara, Lagosanto, Comacchio, Argenta, Cento, Bondeno e Copparo, oltre che nelle Residenze sanitarie assistite di Tresigallo e Portomaggiore, nell'hospice di Codigoro e nell'Asp Centro servizi alla persona di Ferrara.

24/nov/2008 14.59.02 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Dal 28 novembre al 21 dicembre programma di esibizioni per pazienti e familiari
La musica ospite d’onore nelle strutture sanitarie ferraresi


24-11-2008

Note di serenità e armonia per donare sollievo a chi soffre. A suonarle, nelle prossime settimane, saranno i violini, i clavicembali, i flauti e gli altri strumenti musicali dei maestri dell’associazione Kaleidos che si esibiranno per gli ospiti e i frequentatori delle strutture ospedaliere e di cura ferraresi.
Già consolidato in altre realtà della regione, il progetto “Musica per la salute” giunge nel nostro territorio per la sua seconda edizione, per volere delle Amministrazioni comunale e provinciale, delle aziende Usl e Ospedaliera Sant’Anna e dell’Asp Centro servizi alla persona, con la collaborazione del Conservatorio Frescobaldi e il sostegno finanziario di Conad e Manutencoop
In calendario quattordici esibizioni in otto giornate, dal 28 novembre al 21 dicembre prossimi, negli ospedali di Ferrara, Lagosanto, Comacchio, Argenta, Cento, Bondeno e Copparo, oltre che nelle Residenze sanitarie assistite di Tresigallo e Portomaggiore, nell’hospice di Codigoro e nell’Asp Centro servizi alla persona di Ferrara.
“La prima edizione del progetto – ha ricordato stamani in conferenza stampa l’assessore comunale Maria Giovanna Cuccuru – ha ottenuto un notevole successo tra i degenti e il personale delle strutture coinvolte, per questo abbiamo pensato di riproporre e di dare continuità anche per il futuro a questa lodevole iniziativa musicale. Gli obiettivi delle esibizioni si sposano infatti perfettamente con la volontà delle istituzioni e delle aziende sanitarie ferraresi di considerare la salute non solo come somministrazione di cure, ma in termini di benessere complessivo, riservando attenzione anche all’aspetto emotivo dei pazienti e delle loro famiglie”.
“Il nostro intento – ha confermato Federico Ferri direttore artistico di Kaleidos assieme a Daniele Proni – è quello di offrire ai malati e ai loro familiari momenti di distrazione e di svago che consentano di alleviare le loro sofferenze e di portare nelle strutture sanitarie un po’ di serenità e di normalità. L’accoglienza ricevuta dai nostri musicisti lo scorso anno è stata davvero straordinaria, con importanti risvolti umani anche per loro”.
Protagonisti della rassegna saranno gli affermati concertisti dell’Ensemble Respighi, a cui si affiancheranno alcuni giovani allievi del Conservatorio Frescobaldi. In programma musiche di secoli e generi diversi, eseguite con gli strumenti più vari e accompagnate dalle voci di un coro.
Soddisfazione per la riproposizione della rassegna musicale è stata espressa anche da Paola Antonioli della Direzione dell’azienda Ospedaliera Sant’Anna che ha sottolineato come iniziative di questo tipo aiutino concretamente la medicina tradizionale a migliorare la qualità della vita di chi soffre.

La partecipazione agli appuntamenti musicali è gratuita. Per ulteriori approfondimenti consultare il sito www.kaleidosmusica.it

Questo il programma dettagliato degli appuntamenti musicali:
- Venerdì 28 novembre
ore 10,30 Ospedale del Delta
via Valle Oppio 2 - Lagosanto - Reparto pediatria
ore 16,00 Arcispedale S. Anna
corso Giovecca 203 - Ferrara - Reparto pediatria
Simonetta Venturini - voce narrante
Roberto Noferini - violino
testi di I. Calvino, A. de Saint-Exupéry, J. Verne
musiche di J.S. Bach, N. Paganini

- Domenica 30 novembre
ore 10,30 Ospedale “S. Camillo”
via Felletti 2 - Comacchio
ore 16,00 Ospedale “Mazzolani Vandini”
via Nazionale 5 - Argenta
Sabina Frondi - flauto
Cristina Blarzino - arpa
musiche di A. Vivaldi, L. Boccherini, G.F. Händel,
G. Donizetti, F. Chopin, C. Saint-Saëns, G. Bizet

- Lunedì 1 dicembre
ore 10,30 RSA di Portomaggiore
via De Amicis 22
Silvia Moroni - flauto traversiere
Stefano Rocco - arciliuto
musiche di G. Frescobaldi, A. Corelli,
J. Boismortier, A. Kircher, J.A. Hasse

- Lunedì 8 dicembre
ore 16,00 ASP Centro Servizi alla Persona
via Ripagrande 5 - Ferrara - Sala Romagnoli
Emiliano Bernagozzi - flauto e ocarina
Claudio Cedroni - chitarra
musiche di G. Verdi, G. Grossi, C. Testi

- Mercoledì 10 dicembre
ore 10,30 RSA di Tresigallo
piazzale Forlanini 5 - Bondeno
ore 16,00 RSA di Portomaggiore
via De Amicis 22
Kurkina Olena - mandolino
Giulio Arnofi - chitarra

- Giovedì 11 dicembre
ore 10,30 Ospedale “S.S. Annunziata”
via Vicini 2 - Cento
ore 16,00 ASP Centro Servizi alla Persona
via Ripagrande 5 - Ferrara - Sala Romagnoli
Salvatore Pennisi - clarinetto
Chiara Fabbri - chitarra

- Mercoledì 17 dicembre
ore 10,30 Ospedale “Fratelli Borselli”
via Dazio 113 - Bondeno
ore 16,00 Ospedale “S. Giuseppe”
via Roma 18 - Copparo
Ensemble di musica rinascimentale del Conservatorio
“G. Frescobaldi” di Ferrara

- Domenica 21 dicembre
ore 10,30 Hospice
via Riviera Cavallotti 347 - Codigoro
ore 16,00 Ospedale del Delta
via Valle Oppio 2 - Lagosanto
Coro Rubicante, Marco Cavazza - direttore
musiche di J. Arcadelt, J.S. Bach,
W.A. Mozart, F. Schubert
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl