CONTRIBUTI - Erogati 270mila euro nel 2008 in favore delle Cooperative di Garanzia e Consorzi fidi

18/dic/2008 14.49.23 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Erogati 270mila euro nel 2008 in favore delle Cooperative di Garanzia e Consorzi fidi
Un aiuto concreto alle imprese ferraresi


18-12-2008

Ammontano complessivamente a 270mila euro i contributi a fondo perduto erogati nel 2008 destinati a cooperative e consorzi di garanzia per il sostegno alle imprese loro associate, tramite l'abbattimento dei tassi di interesse sui finanziamenti erogati e l'Amministrazione comunale si è assunta l'impegno di erogarne 250mila nel 2009 con le stesse finalità. Questi gli elementi portanti della conferenza stampa svoltasi questa mattina in residenza municipale e che ha visto intervenire il sindaco Gaetano Sateriale e gli assessori comunali Aldo Modonesi e Roberto Polastri, nonché i rappresentati delle associazioni delle categorie economiche ferraresi.
"Anche se gli effetti reali della crisi economica per il nostro paese saranno riscontrabili nella primavera del prossimo anno - ha affermato il sindaco Sateriale nel suo intervento - con questo provvedimento abbiamo voluto dare una risposta concreta a un bisogno espresso dalle associazioni di categoria incontrate nelle settimane scorse. Con associazioni e sindacati abbiamo avuto un confronto serio e abbiamo ricevuto richieste che risultano accoglibili. Questo ne è un primo frutto".
Per l'assessore Modonesi "l'Amministrazione comunale è impegnata nel far fronte alla difficoltà di liquidità delle imprese attraverso uno strumento che dà ossigeno in un contesto economico molto critico". "Il sostegno all'economia ferrarese è per noi una delle priorità di intervento – ha aggiunto l'assessore Polastri – insieme al sostegno delle famiglie, che allo stesso modo stanno subendo gli effetti della situazione di crisi".
Apprezzamento e soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti delle associazioni delle categorie economiche che hanno anche sottolineato come a fronte di questo sforzo dell'istituzione pubblica debba associarsi da parte degli istituti creditizi del territorio, una condotta e una sensibilità tali da produrre maggiore efficacia a questo intervento.


Dalla delibera di concessione dei contributi:
[...]
la Giunta comunale delibera
di impegnare e concedere, per i motivi e secondo i criteri indicati in premessa complessivi euro 270.000,00 a fondo perduto per l’abbattimento dei tassi di interesse rivolto alle imprese del Comune di Ferrara, così ripartito

> per euro 250.000,00 ai seguenti Consorzi e Cooperative suddiviso tra fisso e operativo e precisamente:
- euro 23.152,59 ad ASCOM FIDI Emilia-Romagna Soc. Cooperativa con sede in Forlì piazzale della Vittoria n. 23 - C.F. 0245530386;
- euro 15.908,62 a Confartigianato Fidi con sede in Ferrara, Via Veneziani - C.F. 00241380385;
- euro 69.422,84 a Confidi Romagna e Ferrara con sede in Forlì, C.so della Repubblica 5 - C.F.- 01640450407;
- euro 41.525,43 alla Coop di Garanzia tra Commercianti ed Operatori Turistici della Provincia di Ferrara con sede in Ferrara L.go Castello 10 – C.F. 93005810382;
- euro 17.530,17 a Cooperfidi (Consorzio Fidi regionale tra le cooperative dell’Emilia Romagna) con sede in Bologna Via Aldo Moro 62 – C.F. 92045710370;
- euro 82.460,35 a Fidimpresa Società cooperativa con sede in Forlì Via Pelacano 42 – C.F. 00657300406.

> per euro 20.000,00 a fondo perduto per l’abbattimento dei tassi di interesse ad AGRIFIDI con sede legale in Via Bologna 637/b località Chiesuol del Fosso, 44100 Ferrara, C.F. 00944740380.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl