conferenza capigruppo

28/gen/2009 15.23.12 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Un Ordine del giorno unanime della Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari
L’Anas invitata a provvedere al degrado della statale Adriatica nel tratto in uscita dalla città


28-01-2009

La programmazione dei futuri impegni del Consiglio comunale è stata oggi al centro dei lavori della Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari, convocata dal Presidente del Consiglio Romeo Savini. Slitta a lunedì 9 febbraio la riunione dell’Assemblea cittadina mentre i consiglieri saranno impegnati per tutta la prossima settimana nella fitta serie di appuntamenti delle Commissioni in vista del voto sul Bilancio di previsione 2009 e delle altre scadenze prima della fine mandato.
Questo il calendario delle Commissioni consiliari (sala Zanotti della residenza municipale): lunedì 2 febbraio alle 16.30 e martedì 3 febbraio alle 15.30 si riunirà la 3.a Commissione consiliare (la prima seduta sarà dedicata all'esame di pratiche urbanistiche, la successiva al Piano Urbano della Mobilità comunale); mercoledì 4 febbraio alle 15.30 la 1.a Commissione consiliare sarà impegnata nel “Bilancio di previsione 2009 AFM-contratto di servizio”; appuntamento invece per i consiglieri della Commissione di Controllo dei servizi pubblici locali giovedì 5 febbraio (alle 15.30) sul tema “Fusione delle due società di trasporto pubblico Acft-Atc”).
Al termine della seduta la Conferenza ha poi approvato all’unanimità un ordine del giorno sul “Grave stato di degrado della strada statale 16 Adriatica nel tratto in uscita sud dalla città da San Giorgio in direzione Ravenna”.
Questo il testo dell’ordine del giorno:

Il Consiglio Comunale di Ferrara:

Premesso che la Strada Statale 16 Adriatica nel tratto in uscita sud dalla città da San Giorgio in direzione Ravenna versa in uno stato di grave degrado, così da costituire situazioni di grave pericolo per chi vi circola;

preso atto che la proprietà di detto tratto di strada è dell’ANAS alla quale Azienda competono gli interventi di manutenzione e asfaltatura;

considerato che nei mesi scorsi l’ANAS ha provveduto alla riasfaltatura di ampi tratti della Statale 16 iniziando però solo dopo l’uscita di Fossanova San Marco in direzione Argenta, non prendendo minimamente in considerazione il tratto compreso tra la rotonda di via Ravenna e l’inizio della variante nonostante questa versi in condizioni disastrose;

premesso inoltre, che la Via Ravenna, divenuta Strada Provinciale n. 65 dopo la realizzazione della variante alla Statale 16, versa a sua volta in diversi punti in condizioni critiche e pericolose e che per ovviare a tale situazione l’Amministrazione provinciale ha inserito nel suo Piano delle Opere 2009 la riasfaltatura della “vecchia” via Ravenna;

invita il Sindaco e l’Assessore competente:

a intervenire presso l’ANAS affinché provveda in tempi rapidi alla riasfaltatura del tratto della Statale 16 indicato in premessa ripristinando, così, elementari condizioni di circolazione in sicurezza oggi gravemente compromessi dallo stato dell’asfalto,

a evidenziare all’Amministrazione provinciale la necessità che le procedure per l’asfaltatura prevista per il 2009 della strada provinciale n. 65 Via Ravenna vengano avviate e portate a termine nei tempi minimi necessari,

a verificare presso l’Amministrazione Provinciale che le procedure per l’asfaltatura prevista per il 2009 della strada provinciale n. 65 via Ravenna vengano avviate e portate a termine nei tempi minimi necessari,

a informare la competente Commissione consiliare dei risultati ottenuti.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl