Carnevale di via Bologna

Carnevale di via Bologna Ufficio Stampa 0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263) http://www.comune.fe.it/stampa ufficiostampa@comune.fe.it Previste iniziative giovedì 19, sabato 21 e martedì "grasso" 24 febbraio Il "Carnevale dei bambini di via Bologna", tre occasioni di festa e gran finale al palasport 11-02-2009 La macchina dei volontari è stata allertata già da due settimane.

11/feb/2009 15.17.28 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Previste iniziative giovedì 19, sabato 21 e martedì ‘grasso’ 24 febbraio
Il 'Carnevale dei bambini di via Bologna', tre occasioni di festa e gran finale al palasport


11-02-2009

La macchina dei volontari è stata allertata già da due settimane. Operazione indispensabile per la messa a punto del programma di lavoro che li vedrà coinvolti, nelle varie iniziative della 28.a edizione del ‘Carnevale dei bambini di via Bologna’, sia in ruoli di assistenza e di servizio sia per la preparazione dei cinquanta chili di crostoli e dei settanta litri di cioccolata calda destinati, insieme allo zucchero filato, a rinfrancare le mascherine partecipanti. Risultato di un'ampia azione sinergica messa in campo da circoscrizione Via Bologna, centro sociale Rivana Garden e contrada di san Luca, insieme coordinati nell’associazione ‘Vivere in via Bologna’, l’iniziativa vedrà anche quest’anno tre diversi momenti di festa nelle giornate di giovedì 19, sabato 21 e martedì ‘grasso’ 24 febbraio.
“Esperienza fortemente radicata nel territorio ma che coinvolge i bambini di tutta la città, il Carnevale di via Bologna è per tutti noi fonte di orgoglio – ha affermato oggi la presidente della circoscrizione Patrizia Bianchini illustrando la nuova edizione insieme ai rappresentanti del centro sociale Rivana Garden, della contrada di san Luca e dell’associazione ‘Vivere in via Bologna - anche perché in un momento di diffusa chiusura noi mettiamo in atto un atteggiamento che va in direzione contraria. Una conferma in questo senso è ribadita dal grande coinvolgimento dei volontari del Centro Rivana e della contrada di San Luca, che si prestano nei vari momenti di festa sia ad assistere i partecipanti sia a fornire loro servizi. Ancora – ha ribadito la presidente Bianchini – senza dìmenticare che l’iniziativa, come altre che proponiamo durante l’anno, è resa possibile grazie ai proventi della “Sagra del pesce azzurro”, anch’essa realizzata proprio grazie alla disponibilità di! tanti volontari sostenitori. Nel 2008 il bilancio finale della Sagra è stato purtroppo più magro, soprattutto a causa dalle spese crescenti per l’acquisto delle materie prime: ciò nonostante contiamo di mantenere tutte le nostre attività, cominciando proprio dal Carnevale”.
Il primo appuntamento del calendario della 28.a edizione è previsto giovedì 19 febbraio al centro sociale Rivana Garden con lo spettacolo di burattini “Hanno rubato il sole“ del maestro Simoni che coinvolgerà i bambini della circoscrizione, scuole materne comunali e private (alle 9,30) ed elementari del circolo Mosti (alle 10,45). Per l’occasione i bambini potranno usufruire del servizio di trasporto gratuito (con costi sostenuti dall’Associazione).
Sabato 21 febbraio dalle 15.30, alla galleria del centro commerciale Il Castello (d’intesa con i commercianti) si terrà la sfilata delle maschere. La contrada S. Luca proporrà un’esibizione degli sbandieratori, seguiranno uno spettacolo di animazione e la premiazione delle maschere più belle, più simpatiche, più originali, più in tema con il Palio. Per tutti i partecipanti a disposizione crostoli e gadgets offerti dal centro commerciale.
Infine, martedì 24 febbraio – martedì grasso - alle 14.30, dal piazzale davanti alla Circoscrizione via Bologna prenderà il via per tutti la grande sfilata di cinque carri allegorici di Ravalle con la partecipazione di figuranti, musici e sbandieratori “ under 15 “ della contrada S. Luca, clown e la musica della Riverside Jazz Band. Dopo avere raggiunto via Mambro, il corteo percorrerà viale Krasnodar fino all’incrocio con Ippolito Nievo, rientrerà nel controviale e da via Beethoven all’altezza del palaspecchi raggiungerà il Palasegest in piazzale Azzurri d’Italia. A questo punto la festa proseguirà all’interno con spettacolo finale, musica, animazione, giochi e ristoro con distribuzione ai bambini di crostoli, cioccolato caldo e zucchero filato. All’esterno è invece previsto un concerto dei gruppi giovanili di Sonika Area Giovani (in caso di maltempo si effettuerà il prossimo 3 marzo).
Dalle 17.30 alle 19 funzionerà un servizio di autobus dal palasport al capolinea di via Kennedy.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl