intervento del sindaco sulle ronde

12/mar/2009 11.05.36 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Poliziotti "fai da te"


12-03-2009

di Gaetano Sateriale

Sono contrario alle ronde “civiche”, senza se e senza ma. Intanto perché l’ordine pubblico e la pubblica sicurezza non sono materie che lo Stato possa subappaltare ai privati, per definizione. E poi perché le professionalità, l’addestramento, l’esperienza in questa materia ce l’hanno le forze di polizia ed è rischioso che altri si improvvisino “poliziotti fai da te”. Infine, devo ribadire che a Ferrara la situazione dell’ordine pubblico e della sicurezza è tale che non si motiva in alcun modo la necessità di aggiungere “vigilantes” ai servizi che in collaborazione fra loro svolgono degnamente Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale. Questa collaborazione ha già portato a buoni risultati in termini di indagini, arresti, bonifica di alcune aree di maggiore preoccupazione. Il lavoro non è compiuto ma è stato certo ben avviato. I cittadini aiutino e collaborino con le forze di Polizia come e più di quanto già facciano e la situazione migliorerà ancora.
Debbo aggiungere una preoccupazione ulteriore. Dalle informazioni avute e dalle cose lette sulla stampa sembra evidente che qualcuno pensa di “sventolare” ronde di matrice politica durante la campagna elettorale. Sia chiaro che episodi di questa natura non verranno tollerati e saranno segnalati prontamente alle autorità di Polizia, quelle vere. Ho dato disposizioni in questo senso anche al Comandante della Polizia Municipale.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl