com.stampa - scomparsa prof slavich

12/mar/2009 12.31.03 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Messaggio di sindaco, Giunta, presidente del Consiglio comunale: "Umanizzò i luoghi di cura"
La scomparsa di Slavich, l'uomo che si oppose al ghetto del disagio mentale


12-03-2009

Messaggio del sindaco, della Giunta, del presidente del Consiglio comunale:

“Artefice di una vera rivoluzione sanitaria e di un nuovo approccio alla malattia psichiatrica, Antonio Slavich è stato protagonista a Ferrara di una straordinaria stagione di fermenti culturali e civili.
Per questo suo ruolo lo scorso anno gli fu conferito il premio Ippogrifo, a testimoniare la gratitudine della città. La sua scomparsa ci addolora profondamente. Lo ricorderemo sempre come colui che seppe umanizzare i luoghi di cura e il rapporto con i malati e che in ogni circostanza, nella professione e nella vita, rifiutò le sbarre come soluzione ai problemi e si oppose ai ghetti come luoghi in cui rinchiudere il disagio e la sofferenza”.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl