Laboratori scientifici per gli studenti delle superiori

27/mar/2009 14.33.50 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
Il museo di Storia naturale propone tre nuovi laboratori
Esplorazioni scientifiche per gli studenti delle superiori


27-03-2009

Lo sviluppo embrionale degli anfibi, i cambiamenti climatici, gli insetti detective. Per gli studenti delle scuole superiori il mondo delle scienze ha in serbo sempre nuovi campi di studio e proprio a loro il museo di Storia naturale riserva tre laboratori di approfondimento gratuiti. In occasione della XIX Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica il museo di via De Pisis ha infatti aperto le iscrizioni per gli studenti degli istituti secondari di secondo grado, al progetto “Esplora”, proponendo tre diversi ambiti di analisi.
Il primo sarà dedicato allo studio dei vari stadi di sviluppo embrionale degli anfibi, nella sequenza ordinata che porta all’edificazione del nuovo organismo, per imparare a riconoscerne le fasi di segmentazione, gastrulazione, neurulazione, e scoprire che gli stadi iniziali di sviluppo dei vertebrati, uomo incluso, sono uguali, a riprova della remota origine comune.
Il secondo sarà un laboratorio di brain storming per approfondire e comprendere le condizioni che determinano i mutamenti climatici, con un aggiornamento sullo stato della ricerca. Attraverso la discussione collettiva e il confronto delle riflessioni e delle opinioni espresse in un gioco di ruolo, si cercherà di trovare un consenso attorno alle migliori politiche e strategie da adottare per affrontarli.
L’ultimo dei laboratori sarà infine incentrato sull’entomologia forense, con lo svolgimento di un’indagine medico-legale supportata dagli insetti “detective” testimoni del crimine. Lo studio dei principali ordini di insetti, ditteri e coleotteri, che si sviluppano in successione temporale sulla scena di un crimine, e del loro diverso stadio larvale, permetterà di ricavare importanti informazioni che consentirà di calcolare il post mortem interval e di acquisire altri indizi.
I laboratori sono riservati a tre classi e la loro proposta in forma gratuita è resa possibile dal sostegno delle ditte Effepi – Assistenza e riparazioni macchine stradali di Villanova di Bagnacavallo (Ra) e Martini legnami di Bagnacavallo (Ra).
E’ possibile l’iscrizione a un solo laboratorio. La prenotazione è obbligatoria e le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo. Per informazioni e prenotazioni contattare la sezione didattica del Museo, in via de Pisis 24, tel. 0532 203381.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl