Elezione difensore civico

21/ott/2009 16.40.53 Comune di Ferrara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CronacaComune

Ufficio Stampa
0532.419.243/244/338/452 (fax 0532.419.263)
http://www.comune.fe.it/stampa
ufficiostampa@comune.fe.it
DIFENSORE CIVICO COMUNALE - Avviso pubblico per la nuova elezione


21-10-2009

Scadrà il 16 novembre prossimo il termine per la presentazione del curriculum da parte dei candidati alla carica di nuovo Difensore civico del Comune di Ferrara. Questo il testo completo dell'avviso pubblico.
A seguito del rinnovo degli Organi comunali avvenuto con la tornata elettorale del 6 e 7 giugno 2009, con il presente avviso viene avviata la procedura per l’elezione del Difensore Civico da parte del Consiglio Comunale. Il Difensore Civico dura in carica quanto il Consiglio Comunale che lo ha eletto e non è immediatamente rieleggibile (art. 41, Statuto comunale).
L’indennità mensile lorda connessa alla carica è, attualmente, di € 2.360,21 (Atto C.C. 20/09/2004 N. 9/79005). La scelta dovrà avvenire tra persone che diano garanzie di comprovata competenza giuridico-amministrativa e di imparzialità e indipendenza di giudizio (art. 41, comma 3).
Ai sensi del Regolamento comunale (art. 43, comma 4), non possono ricoprire la carica di Difensore Civico le persone che si trovino o vengano a trovarsi in alcuna delle condizioni previste dalla legge come causa di ineleggibilità alla carica di consigliere comunale o di incompatibilità a ricoprirla, nonché:
a) i membri del Parlamento nazionale od europeo, del Consiglio regionale, provinciale e comunale o dei Consigli circoscrizionali;
b) coloro che hanno ricoperto la carica di Sindaco, Consigliere, Assessore comunale e Consigliere circoscrizionale nei precedenti tre anni nel Comune di Ferrara;
c) i membri di organismi dirigenti nazionali, regionali o locali di partiti politici e associazioni sindacali o di categoria;
d) gli amministratori di enti e imprese a partecipazione pubblica nonchè i titolari, amministratori e dirigenti di enti, società e imprese che negli ultimi tre anni abbiano avuto contratti di lavori e servizi o di somministrazione ovvero sovvenzioni a qualsiasi titolo dal Comune;
e) coloro che svolgono attività di impresa o attività libero professionale continuativa o di lavoro dipendente a tempo pieno;
f) i dipendenti di istituti, consorzi e aziende dipendenti o comunque sottoposti a vigilanza o a controllo comunale.
Ad eccezione dei casi di cui alle lettere b) e d), le cause ostative sopra previste non hanno effetto se l'interessato le rimuove prima dell'assunzione dell'incarico ovvero entro dieci giorni dalla data in cui successivamente vengono a concretizzarsi o gli siano contestate dal Consiglio comunale.
L’Ufficio del Difensore Civico, in virtù di apposite convenzioni, potrà svolgere le funzioni di difesa civica nelle materie attribuite, delegate e trasferite dalla legge di competenza della Provincia o di altri Comuni del territorio ferrarese. Di quanto sopra si dà pubblico avviso, a norma dell’art. 44 del Regolamento per la Disciplina delle forme della partecipazione popolare approvato con deliberazione C.C. 30/04/1997, n. 2/7977/95 e successive modificazioni, al fine di rendere noto il termine di deposito delle candidature da parte di coloro che intendono manifestare il proprio interesse ad assumere la carica. La presentazione delle candidature dovrà avvenire mediante deposito del curriculum entro le ore 12 di lunedì 16 novembre 2009 presso la Segreteria Generale del Comune – Ufficio Protocollo Generale – Piazza Municipale, 2 (che rilascerà apposita ricevuta) o con invio a mezzo del servizio postale (in tal caso vale la data del timbro di arrivo all’Ufficio Postale di Ferr! ara – casella postale del Comune ovvero la data del timbro postale della raccomandata con avviso di ricevimento)
.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl