[COMUNICATI STAMPA] SODDISFAZIONE PER LA LIBERAZIONE DI GIULIANA SGRENA

05/mar/2005 13.47.50 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’Amministrazione Comunale di Nonantola esprime soddisfazione per la liberazione di Giuliana Sgrena , anche se la gioia per il rilascio della giornalista italiana rapita a Baghdad un mese fa, è stata spenta dalla notizia della morte del funzionario del Sismi Nicola Calipari, morto in un assurdo episodio di fuoco amico nel percorso che da Bagdad avrebbe portato la giornalista all’aeroporto per il rimpatrio.
Il tragico epilogo seguito al rilascio della Sgrena, induce l’Amministrazione Comunale a chiedere con vigore la fine della presenza in Iraq delle forze di occupazione e a confermare la propria contrarietà alla guerra in Iraq , al terrorismo internazionale e a tutti gli atti di violenza perpetrati nei confronti di civili e innocenti, così come ribadito nell’ultima seduta del Consiglio Comunale svoltasi il 28 febbraio scorso, in occasione dell’approvazione di un ordine del giorno, presentato dal gruppo consiliare “Laboratorio per Nonantola “, in cui si chiedeva il rilascio immediato di Giuliana Sgrena e di tutti gli ostaggi rapiti in Iraq.

--
Mailing list "Comunicati stampa" della rete civica del comune di Nonantola. Per rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl