[EVENTI] TORNA DIVINI INCANTI LA RASSEGNA DI MUSICA SACRA

Dal 15 al 28 maggio prossimi si svolgerà a Nonantola "Divini Incanti", la rassegna biennale di musica sacra, ideata nel 1998 dall'Amministrazione Comunale, per valorizzare il patrimonio culturale che lega Nonantola alla tradizione sacra europea e in particolare medievale .

12/mag/2005 17.47.03 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 15 al 28 maggio prossimi si svolgerà a Nonantola “Divini Incanti”, la rassegna biennale di musica sacra, ideata nel 1998 dall’Amministrazione Comunale, per valorizzare il patrimonio culturale che lega Nonantola alla tradizione sacra europea e in particolare medievale .
Durante l’edizione 2005 per la prima volta Divini Incanti esce da una dimensione sacra antica: i concerti proposti hanno come obiettivo l’analisi della dimensione sacra attraverso chiavi di lettura diverse sia sul piano temporale sia sul piano geografico. Divini Incanti 2005 è anche l’occasione per la divulgazione della ricerca che l’Amministrazione Comunale ha iniziato nel 2003 sulle “contaminazioni” e su ciò che sopravvissuto nella cultura e nella musica popolare della musica sacra. Tale ricerca ha avuto come esito la produzione di un cd che sarà presentato e distribuito in occasione della rassegna e che verrà presentato domenica 15 alle ore 17.00.
L’importanza e la rilevanza della rassegna Divini Incanti nel 2005 sono ulteriormente accresciuti e valorizzati dalla collaborazione attivata con la Fondazione Teatro Comunale di Modena che ha inserito gli appuntamenti di Nonantola nell’ambito della prestigiosa rassegna “L’altro suono”.
Divini Incanti ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Modena.

Il primo appuntamento della rassegna è per domenica 15 maggio alle ore 21 nella suggestiva cornice dell’Abbazia di Nonantola con il concerto di Canti Maroniti di “ ENSEMBLE VOCAL ET INSTRUMENTAL ECCLESIAL ORIENTAL DE L'UNIVERSITE ANTONINE”.
L'ensemble vocale e strumentale ecclesiastico orientale dell' Universita' Antoniana di Hadath-Baabda, su commissione del Teatro Comunale, presenta un repertorio vasto e differenziato, a partire dalle melodie originali siriache , fino alle melodie liturgiche in lingua araba di tradizione monodica (come quella gregoriana) e alle piu' recenti composizioni moderne.

La rassegna verrà inaugurata ufficialmente alle ore 17.00 con la presentazione del CD del Trio Pivari e della Compagnia del Maggio di Frassinoro “La terra che mi porta”, che ripercorre le contaminazioni con la musica sacra delle tradizioni musicali popolari delle province di Reggio Emilia, Modena e Bologna rilevate attraverso la ricerca promossa e finanziata dalla Amministrazione Comunale di Nonantola.


--
Mailing list "Eventi" della rete civica del comune di Nonantola. Per rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl