[COMUNICATI STAMPA] ANCORA AL PRIMO POSTO IN PROVINCIA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Per il 6° anno consecutivo è Nonantola il Comune della Provincia di Modena dove è più alta la percentuale di raccolta differenziata, che si conferma attorno al 61%, come nel 2003.

16/set/2005 19.27.44 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per il 6° anno consecutivo è Nonantola il Comune della Provincia di Modena dove è più alta la percentuale di raccolta differenziata, che si conferma attorno al 61% , come nel 2003. Ma non solo, a Nonantola lo scorso anno sono diminuiti i rifiuti urbani prodotti da ogni abitante nell’arco dell’anno: si è passati dai 619 kg del 2003 ai 592 kg nel 2004 (la media provinciale è di 620 kg).
Importante è anche il 2° posto raggiunto dal Comune di Finale Emilia, in cui alla pari di Nonantola, i servizi di igiene urbana sono gestiti da Geovest srl , la società creata da 11 Comuni fra cui Nonantola per effettuare la raccolta, il trasporto e l’avvio al recupero e allo smaltimento dei rifiuti urbani, nonché lo spazzamento, il lavaggio e la pulizia di strade e piazze.

A Finale Emilia, negli ultimi due anni, facendo anche tesoro dell’esperienza del “modello Nonantola”, il livello di raccolta differenziata è passato dal 28,5% del 2002 al 50,3% del 2004.
Ciò dimostra, se ve ne fosse bisogno, che l’obiettivo fissato dal piano provinciale di gestione dei rifiuti (55% di raccolta differenziata) è sicuramente raggiungibile se si attuano modelli gestionali adeguati.

L’Amministrazione comunale sottolinea che l’impegno in questo senso deve continuare e che non solo occorre potenziare sempre più la raccolta differenziata e il riciclaggio , ma parallelamente è anche importante sviluppare una cultura dell’acquisto - consumo responsabile , perché è proprio il singolo cittadino con i suoi comportamenti quotidiani che può contribuire alla riduzione dei rifiuti prodotti all’interno delle mura domestiche. Si coglie anche l’occasione per ricordare che Geovest srl è impegnata nel progetto “Last minute market” per il recupero e la valorizzazione dei prodotti invenduti e quindi per la trasformazione dello spreco in risorsa.

--
Mailing list "Comunicati stampa" della rete civica del comune di Nonantola. Per rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl