[COMUNICATO STAMPA] L'A.C. IN MERITO AL CONTRIBUTO PER IL RECUPERO DELL'ANDRONE DELLA PARTECIPANZA

Nel rinnovo dell'accordo approvato nell'autunno del 2003 il Comune si

14/gen/2006 09.06.44 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sulla questione che in questi giorni è uscita sui giornali locali in
merito al contributo che il Comune ha concordato con la Partecipanza
Agraria sull’intervento di recupero dell’androne all’interno del più
generale intervento di recupero del Palazzo della Partecipanza, si
ritiene utile precisare alcune questioni ed esporre le seguenti
considerazioni:

Gia dalla metà degli anni Novanta Comune e Partecipanza
sottoscrissero un accordo decennale per rendere fruibile al passaggio
della cittadinanza l’androne del Palazzo della Partecipanza e il
giardino collegato, senza corresponsione di affitti da parte del
Comune per l’utilizzo di questo spazio di proprietà della
Partecipanza stessa.
La scelta condivisa allora dai due enti era stata quella di garantire
un collegamento sicuro e comodo da Via Vittorio Veneto a Via Roma,
rendendo in tal modo più facile l’accesso al centro storico.
Nel rinnovo dell’accordo approvato nell’autunno del 2003 il Comune si
impegnò ad un intervento di riqualificazione dell’androne, prevedendo
il rifacimento delle reti dei servizi pubblici e della pavimentazione
all’interno del 1°stralcio di lavori del centro storico.
Tali lavori non sono stati eseguiti direttamente dal Comune, perché
nel corso del 2005 si è concretizzato il progetto di intervento su
tutto il Palazzo della Partecipanza, che prevede anche una
riqualificazione più completa di tutto l’androne e tale situazione ha
portato alla decisione condivisa fra i due Enti di mantenere comunque
gli impegni presi nel 2003, erogando il contributo di 165.000 euro
scaglionato in tre tranche annuali dal 2005 al 2007, anno in cui è
prevista la conclusione dei lavori.
Al di là della considerazione che sarebbe stato censurabile se a
fronte di impegni sottoscritti questi non fossero stati mantenuti
l’Amministrazione comunale, ritiene di sottolineare che sia
importante per il lavoro che si è fatto in questi anni e che si
intende continuare a fare di riqualificazione del centro storico di
Nonantola, che la Partecipanza sia riuscita a concretizzare un
intervento superiore al mezzo milione di euro sul proprio Palazzo,
che rappresenta uno dei contenitori più importanti e significativi
del nostro patrimonio storico.
Su interventi così importanti e significativi per la comunità è
giusto, pur in un periodo difficile quale quello che gli Enti locali
stanno attraversando, continuare a dare un proprio contributo
mantenendo quello spirito di collaborazione che in questi anni ha
caratterizzato i rapporti fra il Comune e la Partecipanza.


--
Mailing list "Comunicati Stampa" della rete civica del comune di
Nonantola. Per rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl