[EVENTI] MARTEDI 7 MARZO SI APRE IL PROGRAMMA DEDICATO ALLA FESTA DELL'8 MARZO

[EVENTI] MARTEDI 7 MARZO SI APRE IL PROGRAMMA DEDICATO ALLA FESTA DELL'8 MARZO

03/mar/2006 08.04.12 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Martedì 7 marzo prende avvio il ricco calendario di incontri e
spettacoli promossi dal Comune di Nonantola per celebrare la
ricorrenza dell’8 marzo. Alle ore 21 , presso la Sala Cinema teatro
M. Troisi, la compagnia Pandemoniumteatro di Bergamo presenta lo
spettacolo “Il fuoco della strega”, storia vera di una donna
lombarda, processata e giudicata strega nel 1518.

Lo spettacolo nasce dalla rielaborazione drammaturgia di materiale
storico del XV e XVI secolo, periodo di passaggio fra medioevo e
rinascimento, durante il quale moltissime donne furono accusate di
stregoneria, torturate e bruciate vive, in nome di una “pulizia
culturale” che voleva cancellare il loro antico sapere, fatto di
conoscenze erboristiche, riti precristiani, intuizioni irrazionali,
in quanto sapere superstizioso ed ispirato dal demonio.

La protagonista dello spettacolo è una “medichessa” che viene
conosciuta attraverso le chiacchiere di un gruppo di popolani, suoi
compaesani, in bilico fra la stima nei confronti della sua bravura
nel risolvere problemi di salute fisica e psichica e la paura che sia
il diavolo a darle tutte quelle capacità magiche.
La protagonista stessa, di fronte alla violenza psicologica,
culturale e fisica perpetrata nei suoi confronti, finisce per
accettare la definizione di strega, per accettare il rogo: l’ultima
affermazione di sé.

E’ accaduto purtroppo spesso nella storia che i “gruppi” abbiano
scaricato su un capro espiatorio tutto il male che non si è in grado
di spiegare, accettare, elaborare: le donne sono sempre state e
continuano ad essere ottimi capri espiatori, anche se non sono
state le uniche.

La storia di questa strega è vera , anche nel senso che veri sono i
meccanismi della paura che si concentra su un “diverso”, e vera è la
tentazione di eliminare la paura eliminando il “diverso”.
Il costo di ingresso allo spettacolo è di 2 euro
Per informazioni è possibile contattare l’ufficio URP tel.
059/896625


--
Mailing list "Eventi" della rete civica del comune di Nonantola. Per
rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl