[COMUNICATO STAMPA] LA.C. INTERVIENE SUL TEMA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL FORESE

INTERVIENE SUL TEMA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL FORESEIn merito all'articolo uscito sulla cronaca locale il 14/6/06, siritiene utile precisare che il servizio di raccolta differenziatadelle zone esterne ai centri abitati (il cosiddetto "forese") è statoattivato a inizio maggio, per fornire una concreta possibilità di farela raccolta differenziata a quei cittadini che finora ne eranoimpossibilitati, a causa della lontananza dalle isole ecologichedi base presenti nel Capoluogo e nelle frazioni.

15/giu/2006 13.57.00 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In merito all’articolo uscito sulla cronaca locale il 14/6/06, si
ritiene utile precisare che il servizio di raccolta differenziata
delle zone esterne ai centri abitati (il cosiddetto “forese”) è stato
attivato a inizio maggio, per fornire una concreta possibilità di fare
la raccolta differenziata a quei cittadini che finora ne erano
impossibilitati, a causa della lontananza dalle isole ecologiche
di base presenti nel Capoluogo e nelle frazioni.

Ad oggi questa raccolta differenziata sta procedendo in maniera molto
soddisfacente, in quanto la stragrande maggioranza dei 700 utenti
interessati sta dividendo con cura le varie tipologie di rifiuti e le
consegna al servizio di Geovest che provvede al ritiro presso ogni
abitazione ed al successivo avvio al recupero.
Vengono così sottratti a discarica ed incenerimento quantità sempre
maggiori di rifiuti.

Il fenomeno di abbandono di rifiuti si verifica ormai solo presso la
località Ampergola, nel sito dove precedentemente era presente il
cassonetto dell’indifferenziato. Crediamo che questo fenomeno sia
destinato ad esaurursi, man mano che i cittadini ivi residenti
avranno preso dimestichezza con la differenziazione dei rifiuti e
avranno apprezzato appieno un servizio che prevede il loro ritiro
presso l’abitazione.
Vale la pena di sottolineare che quella delle raccolte domiciliari è
una delle scelte obbligate per garantire la raccolta differenziata
nel forese, ed è già attivata in larga parte di realtà del Nord
Italia.

Per rimanere al bacino di Geovest, ormai tutte le zone artigianali
sono gestite con questo sistema di raccolta e per il 2007 è prevista
l’attivazione integrale delle raccolte domiciliari nei Comuni di
Argelato e Crevalcore.

La tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini si attua con
tante piccole iniziative, e quella della raccolta differenziata è una
di quelle più semplici ed efficaci.

--
Mailing list "Comunicati Stampa" della rete civica del comune di
Nonantola. Per rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl