AVVIATA LA NUOVA CAMPAGNA DI SCAVI ARCHELOGICI A NONANTOLA

18/lug/2003 17.59.13 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 14 luglio scorso è iniziata a Nonantola la seconda campagna di
scavi archeologici che l’Amministrazione comunale di Nonantola ha
promosso insieme all’insegnamento di Archeologia medievale
dell’Università Cà Foscari di Venezia e la sede dell’Archeoclub di
Nonantola.
L’indagine alla Torre dei Bolognesi, cominciata nel corso dei mesi
di luglio-agosto del 2002 e proseguita anche nel mese di settembre su
alcune zone del forese, ed in particolare il saggio condotto
all’interno del giardino della Perla Verde, hanno consentito di
individuare consistenti stratificazioni di età altomedievale.
Quest’anno, dunque, gli scavi interessano il giardino comunale Perla
Verde, e prevedono uno sterro preliminare per una superficie utile
di circa 100 mq che, da un lato ha costretto alla demolizione della
pista circolare realizzata negli anni ’70, evitando comunque
accuratamente di compromettere gli alberi presenti, e dall’altro si
pongono l’obiettivo di indagare le prime fasi di vita dell’Abbazia.
Tutto il lavoro è condotto da un gruppo di circa 30 studenti delle
Università di Parma e Venezia, coordinati dal prof. Sauro Gelichi
dell’Università Cà Foscari di Venezia.
Nel mese di settembre proseguiranno poi anche le ricognizioni su
tutto il territorio del Comune. Le prime, eseguite nell’autunno 2002,
hanno permesso infatti il recupero di una grande quantità di
informazioni riguardanti l’evoluzione del nostro paesaggio rurale (
in particolare sulle abitazioni) che vanno integrate e approfondite.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl