ULTIMO APPUNTAMENTO PER LA STAGIONE 2003 CON L'AUTUNNO MUSICALE NONANTOLANO

11/dic/2003 13.23.02 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Domenica 14, ultimo appuntamento per la stagione 2003 dell'Autunno
Musicale Nonantolano. L'appuntamento alla prossima stagione verra'
dato nella NUOVA sala cinema-teatro (viale rimembranze 8), con un
doppio concerto che iniziera' alle ore 16.



NOTE DI PASSAGGIO
AUTUNNO MUSICALE NONANTOLANO


Associazione Amici della Musica
Mario Pedrazzi di Modena (onlus)
Provincia di Modena
Comune di Nonantola
Comune di Spilamberto
Comune di San Cesario

Col contributo
UNICREDIT BANCA
Hotel RIVERSIDE



14 dicembre 2003
Nuovo Cinema ­ Teatro
Ingresso libero


Doppio concerto 0re 16,00


DUO PIANISTICO REGAZZONI
Musiche di Schubert, Grieg, Busoni



QUARTETTO MADERNA


J. Brahms Variazioni sopra un tema di Haydn op.56/b
M. Ravel La valse
B. Bartòk Sonata per due pianoforti e percussioni


Duo pianistico Ragazzoni


Il Duo pianistico è composto dalle sorelle Marzia e Fabiana Ragazzoni
nate a Caracas rispettivamente nel 1977 e 1983. Si diplomano presso
l’Istituto Musicale Pareggiato “O.Vecchi” di Modena sotto la guida
della Prof.ssa Enza Iori ottenendo il massimo dei voti, lode e
menzione d’onore e conseguendo il premio C. Campori come miglior
diplomato del proprio anno accademico. Nel settembre 2003 il Duo
conclude brillantemente il corso triennale di Musica da Camera col M°
Pier Narciso Masi presso la prestigiosa Accademia Pianistica
Internazionale di Perfezionamento “Incontri col Maestro” di Imola
ottenendo il Diploma “Master”, quale massimo riconoscimento
rilasciato dall’Accademia stessa.
Il Suo repertorio spazia da Mozart ai contemporanei con approfondita
cognizione stilistica.
Ha seguito corsi di Alto Perfezionamento presso l’Academie de musique
de Sion (Svizzera) col M° R. Szidon e in città italiane col M° P. N.
Masi.
Il Duo è stato invitato ad esibirsi in diverse città tra cui:
Modena, Lucca, Bologna, Montecatini, Imola, Viareggio, Parma
prendendo parte a varie manifestazioni culturali indette da
importanti Associazioni Musicali ottenendo sempre ampi consensi.
Il Duo ha partecipato a diversi concorsi vincendo:
Concorso nazionale di esecuzione Musicale per formazioni cameristiche
dal Duo al Quintetto città di Coriano (RN);
Concorso Nazionale per giovani strumentisti e cantanti “Dino
Caravita” città di Fusignano (RA);
Concorso nazionale “Città di Cento”;
Si è aggiudicato il II premio:
alla Rassegna Nazionale Giovani Musicisti Valconca 2001;
al Concorso pianistico nazionale “G.Rospigliosi” (primo premio non
assegnato);
Ha ottenuto il III premio al VI Concorso nazionale di Musica da
Camera “Luigi Nono” Città di Venaria Reale (TO).
Entrambe svolgono attività solistica e compiono studi universitari.
Ha scritto del Duo:
“Sono lieto segnalare le ragguardevoli qualità musicali e strumentali
del Duo pianistico Ragazzoni. Il loro livello tecnico interpretativo
ha raggiunto notevoli dimensioni. Le due giovani musiciste
costituiscono quindi un vero “ensemble” cameristico degno della
massima attenzione da parte di Enti Concertistici anche per le loro
doti di vera comunicativa e sensibilità.” (M° Pier Narciso Masi
pianista concertista e docente di Musica da Camera presso l’Accademia
Pianistica Internazionale di Perfezionamento “Incontri col Maestro” )


Quartetto Bruno Maderna
Mauro Landi Stefano Orioli - pianoforti
Daniele Sabatani Nunzio Dicorato ­ percussioni


Duo pianistico: Mauro LANDI - Stefano ORIOLI
Mauro Landi e' nato a Lugo di Romagna, dove ha iniziato gli studi
musicali con Maria Teresa Capucci per concluderli presso il
Conservatorio "G. B. Martini" di Bologna, dove si e' diplomato con
dieci e lode nella classe di Lidia Proietti. Stefano Orioli e' nato a
Forli', ha intrapreso lo studio del pianoforte presso il Liceo
musicale "Angelo Masini" e lo ha proseguito a Bologna con Lidia
Proietti, diplomandosi con dieci e lode. Nella stessa citta' ha
inoltre conseguito la laurea in Discipline delle Arti, della Musica e
dello Spettacolo. Entrambi si sono dapprima distinti come solisti
vincendo i Concorsi di Livorno e Osimo rispettivamente. Dalla
costituzione del Duo, avvenuta nel 1983, numerosi sono stati i
consensi ottenuti: II premio al Concorso Internazionale "Valentino
Bucchi" di Roma (1984), I Premio al Concorso Nazionale di musica da
camera di Caltanissetta (1985), I Premio al Concorso Nazionale "Bela
Bartok" di Roma (1988). Il loro repertorio comprende tutte le
principa!
li composizioni per due pianoforti e per due pianoforti e orchestra:
da Bach a Berio, da Mozart a Maderna. L'attivita' concertistica ha
riscosso unanimi apprezzamenti in Italia e all'estero: di prestigio
internazionale la partecipazione ai Concerti Citta' di Ginevra e
quella, su invito di Justus Frantz, allo Schleswig Holstein Musik
Festival di Amburgo. Il Duo Landi - Orioli ha effettuato
registrazioni per varie emittenti europee. Mauro Landi e' docente di
pianoforte principale presso il Conservatorio "G. B. Martini" di
Bologna. Stefano Orioli e' docente di pianoforte principale presso il
Conservatorio "Bruno Maderna" di Cesena.


Daniele SABATANI - percussionista
Si e' diplomato in ìStrumenti a percussione" con il massimo dei voti
e la lode presso il Conservatorio di Musica "G. Nicolini" di Piacenza
con il M° Daniele Sacchi. Si e' dedicato allo studio del pianoforte
con il M° Paolo Parmiani sino ai Corsi Superiori. Nel 1990 ha vinto
l'audizione di ìPercussione" bandita dall'Orchestra Giovanile
Italiana e dalla Scuola di Musica di Fiesole e ha lavorato con il M°
Angelo Faja e il M° Vinko Globokar per quanto riguarda la musica
cameristica, con il M° Piero Bellugi e il M° Gjorgi Gyorivanyi Rath
per quanto riguarda la parte Sinfonica, suonando nei piu' prestigiosi
teatri nazionali come ìLa Scala" di Milano, il Teatro "San Carlo" di
Napoli , il Teatro "Comunale" di Firenze, ecc.. Sin dal 1989
collabora con l'Ente Lirico "Arena di Verona" e ha partecipato ad
alcuni concerti allestiti al Teatro "Filarmonico" e dal 1990 alle
Stagioni Areniate dopo aver vinto l'audizione per ìPercussione"
bandita dall'Ente. Collabora sin dal 1990 con il Teatr!
o "Comunale" di Bologna e svolge un'intensa attivita' concertistica
con alcuni gruppi da camera con i quali ha suonato al Teatro
"Municipale" di Piacenza e al Teatro "Masini" di Faenza. E' risultato
idoneo alla Audizione per "Timpanista" indetta dalla "Orchestra
Stabile di Bergamo". Ha partecipato alla tournee con l'Orchestra
dell'Ente Lirico "Arena di Verona" a Tokyo, con l'allestimento
dell'opera "Turandot" nel Novembre del 1991. Attualmente collabora
con l'Orchestra di Padova e del Veneto. Ha inciso, come timpanista,
per la casa discografica "ARTS" la 2° - 3 °- 4° - 7° - 8° Sinfonia di
L. V. Beethoven dirette dal M° Peter Maag e per la “Arabesque
Recordings" i Concerti per Violino di G. B. Viotti, diretti dal M°
David Golub. Ha vinto il Concorso per titoli ed esami bandito dal
Ministero della Pubblica Istruzione per l'insegnamento di "Strumenti
a percussione" ed ha insegnato nei Conservatori di Monopoli (BA) e
Bolzano. Attualmente docente presso il Conservatorio di Musica!
di Cesena (FO).


Nunzio DICORATO - percussionista
Si e' diplomato con il massimo dei voti in strumenti a percussione
sotto la guida del M° A. Santangelo presso il Conservatorio "U.
Giordano" di Foggia. E' stato selezionato per l'attivita' 1980
dell'Orchestra Mondiale delle
Jeunesse Musicale e per l'attivita' 1981 dell'Orchestra Giovanile
della Comunita' Europea (E.C.Y.O), diretta dal M° Claudio Abbado. Nel
1982 ha vinto il concorso per il laboratorio Musicale dell'Opera
Barga. In duo con il pianoforte ha vinto il 1° Premio Assoluto al
Concorso Internazionale "Citta' di Stresa", al Concorso "Festival
della Valle D'Itria" ed ha ricevuto il premio speciale della giuria
alla IX edizione del Concorso "F. Cilea" di Palmi. Ha seguito corsi
di specializzazione presso lo Sweelinck Conservatorium di Amsterdam
studiando con P. Prommel, J. Pustjen, J.
Laborudus, seguendo vari corsi di perfezionamento con percussionisti
di fama mondiale come R. Van Sice, K. Abe, W. Moersch, L. H. Stevens.
Nel 1987 ha vinto il 1° Premio al Concorso Nazionale Percussionistico
"Citta' di Bovino". Ha collaborato con numerose Orchestra tra le
quali A. Toscanini, Orchestra da Camera di Padova, Orchestra Citta'
di Ferrara, Scarlatti della Rai di Napoli, Pomeriggi di Milano e con
svariati gruppi di musica contemporanea, LabIX ensemble, Ex Novo,
Musica Attuale, Interensamble, Nuovo Gruppo Italiano di Percussioni.
E' docente di strumenti a percussioni presso il Conservatorio di
Rovigo.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl