NONANTOLA - INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DEDICATA A IZIEU E SPETTACOLO TEATRALE SULLA MEMORIA

24/gen/2004 11.38.14 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Questa sera ore 18.30 presso il Centro per la Pace e
dell’intercultura di via Roma in centro storico a Nonantola, verrà
inaugurata una mostra fotografica e documentaria su una storia,
poco conosciuta in Italia ma che presenta forti analogie con la
storia dei ragazzi ebrei di Villa Emma. La mostra descrive con
immagini inedite in Italia la vita dei bambini ebrei che furono
ospitati nella colonia di Izieu (vicino a Chambery in Francia), prima
del loro
rastrellamento e deporatazione al campo di sterminio di
Auschwitz-Birkenau ad opera dei nazisti. La mostra è allestita in
contemporanea a quella permanente di Villa Emma (e rimarrà aperta
fino al 22 febbraio), e per l'occasione è stato
prodotto un catalogo che verrà distribuito in occasione
dell'inaugurazione, che sarà preceduta alle ore 17.00 presso la Sala
di Cultura da un
incontro con i testimoni protagonisti delle vicende di Villa Emma e
di Izieu .


ALLE ORE 21.00 presso la Sala cinema Teatro Massimo Troisi di
Nonantola la compagnia teatrale "La Barakka pensante" presenterà "Il
canto di Etty", uno spettacolo musicale che accompagnerà gli
spettatori con parole, musiche e immagini in un viaggio alla
scoperta dell’anima di
Etty Hillesum, un ebrea olandese morta ad Auschwitz nel novembre del
1943 (ingresso 4 euro).




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl