Comunicato stampa del 12/11/2004

12/nov/2004 14.34.28 Ufficio Stampa Del Comune di Nonantola (MO) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
NONANTOLA, FINO A DOMENICA 14 NOVEMBRE CÈ "PIZZAFEST"
COME SOTTO IL VESUVIO, ECCO LA VERACE PIZZA NAPOLETANA
Date: Fri, 12 Nov 2004 12:34:43 +0100
MIME-Version: 1.0
Content-type: text/plain; charset=iso-8859-1


Trenta grammi di pomodoro San Marzano, a pezzi di circa 8 millimetri
di lato, sette grammi di olio extra vergine di oliva, 50 grammi di
mozzarella di bufala, un ciuffetto di basilico e sale quanto basta.
Sono le indicazioni molto puntuali per la guarnizione della classica
margherita contenute nel disciplinare della verace pizza napoletana
che prevede anche le caratteristiche dell’impasto e della cottura in
forno a legna, così come le possibili varianti a "marinara" (con
aglio e origano, ma senza mozzarella) o a "margherita extra" (con 60
grammi di pomodori freschi "Corbara" o "col pizzo").

Proprio come sotto al Vesuvio, fino a domenica 14 novembre a
Nonantola sarà possibile gustare la vera pizza napoletana alla terza
edizione di "Pizzafest" che si svolge nei Capannoni di via
Marzabotto, tutte le sere a partire dalle ore 19.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Nonantola in collaborazione con
il Comune di Napoli e con l’associazione Verace pizza napoletana e
prevede anche la degustazione di altri prodotti napoletani, come il
limoncello e il babà tipico, spettacoli folcloristici e
intrattenimenti musicali della tradizione popolare partenopea. Il
prezzo per una pizza, bevanda compresa, è di 9 euro. Come lo scorso
anno, parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto
all’orfanotrofio "Famiglia di Maria " di Napoli.

L’iniziativa, che nelle due edizioni precedenti ha visto sfornare
quasi diecimila pizze, è organizzata anche dalla Consulta del
volontariato di Nonantola e dall’associazione Gioco, immagini e
parole di Napoli con il patrocinio degli assessorati all’Agricoltura
della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Modena.

"La manifestazione - commenta Graziano Poggioli, assessore
provinciale all’Agricoltura - è l’occasione per riaffermare
l’importanza di offrire ai consumatori prodotti di qualità
garantendone la tipicità, che rappresenta l’autentico valore aggiunto
dell’agricoltura italiana. E questo è un tema che riproporremo quando
saremo ospiti di Napoli per presentare i prodotti modenesi.
L’appuntamento è per i prossimi mesi".

Durante la manifestazione si terrà anche un corso di aggiornamento
gratuito, rivolto alle pizzerie e pizzaioli della nostra provincia,
sulle tecniche di preparazione e sugli ingredienti così come
stabiliti dalla normativa che definisce le materie prime e i
requisiti della verace pizza napoletana. Ai partecipanti, lo scorso
anno furono 12, sarà rilasciato un attestato di partecipazione da
parte dell’associazione Verace pizza napoletana.


--
Mailing list "Comunicati stampa" della rete civica del comune di
Nonantola. Per rimuovere la propria adesione:
http://web.comune.nonantola.mo.it/default.php?t=mail

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl