Anguillara Disservizi Roma-Viterbo sindaco scrive a Ciampi

03/mar/2005 16.35.47 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Disservizi ferrovia Roma-Viterbo: il sindaco Minnucci
scrive al presidente della Repubblica Ciampi

“Anche oggi per i ritardi - dice - i pendolari hanno perso decine di euro sui propri
stipendi e salari”

“La situazione che stanno vivendo i pendolari della linea Roma-Viterbo è ormai giunta ad
un punto di non ritorno. In qualità di sindaco del Comune di Anguillara ho il dovere,
oltre che il sacrosanto diritto, di denunciare lo stato di totale abbandono in cui
vengono lasciati migliaia di pendolari”.
Questo è quanto dichiara il sindaco di Anguillara Emiliano Minnucci dopo aver appreso che
anche stamattina tanti pendolari della fr 3, a causa dei disservizi sulla ferrovia Roma-
Viterbo, hanno raggiunto il proprio luogo di lavoro con ore di ritardo.
“Ogni giorno - commenta il sindaco Minnucci - cinquantamila pendolari vengono lasciati in
balia di disservizi sempre più gravi. Tutto ciò è inaccettabile. Cosa sta facendo
Trenitalia? Cosa ha fatto e fa la Regione Lazio? I pendolari non godono di redditi
milionari. Si tratta - osserva Minnucci - di lavoratori che ad ogni ritardo perdono
decine di euro sui propri salari e stipendi. Alla fine del mese questo causa danni
economici gravi, di cui risentono le famiglie e, a caduta, l’economia tutta del nostro
Comune. Per non parlare della frustrazione e della fatica, fisica e psicologica, che
comporta il dover attendere ore l’arrivo di un treno per coprire distanze di pochi
chilometri.
Il diritto ad un trasporto di qualità - sottolinea il sindaco di Anguillara - dovrebbe
essere garantito dalle istituzioni e dalle società che effettuano il servizio. Noi non
possiamo restare inermi di fronte al collasso e all’abbandono.
Per queste ragioni - fa presente - ho ritenuto opportuno oggi inviare una lettera al
presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi per informarlo dei gravi disagi che ogni
giorno sopportano migliaia di cittadini, auspicando un suo interessamento”.


Anguillara 3 Marzo 2005

Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani
uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 - Tel. 06/99600023 - Fax
06/99607086 comunicato n. 0088

In allegato la Lettera inviata al Presidente della Repubblica Carlo Az
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl