Incontro ad Anguillara con Marco Bertotto - presidente Amnesty International

30/mar/2005 23.08.40 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Incontro ad Anguillara con Marco Bertotto
presidente della sezione italiana di Amnesty International

Il 5 aprile alla biblioteca Angela Zucconi incontro sul tema “Diritti Umani e sicurezza -
lo scenario attuale - contraddizioni e prospettive”

Con il patrocinio del Comune di Anguillara martedì 5 aprile alle 18 presso la biblioteca
comunale Angela Zucconi di Anguillara, si terrà un incontro con Marco Bertotto,
presidente della Sezione Italiana di Amnesty International, sul tema “Diritti Umani e
sicurezza -Lo scenario attuale - contraddizioni e prospettive”. Fondata nel 1961
dall’avvocato inglese Peter Benenson, Amnesty International è un’organizzazione non
governativa, indipendente, che si batte per il rispetto dei diritti umani in tutto il
mondo. Conta attualmente quasi 2 milioni di soci in più di 140 paesi. La Sede centrale è
a Londra. Peter Benenson, fondatore e ispiratore dell’organizzazione, è morto il 25
febbraio 2005, all’età di 83 anni. Amnesty International svolge ricerche e azioni (con
campagne, eventi, raccolta firme e appelli ai governi ed alle istituzioni) per prevenire
e fare cessare gravi abusi dei diritti all’integrità fisica e mentale, alla libertà di
coscienza ed espressione, e contro ogni sorta di discriminazione (etnica, religiosa, di
genere). Si batte contro la pena di morte, assiste chi richiede asilo politico e si batte
per un trattato internazionale sul commercio delle armi.
La sua attuale campagna mondiale è “Mai più violenza sulle donne”. La Sezione Italiana
si è costituita nel 1975 e conta oltre 80.000 soci. La sede è a Roma. Uno degli impegni
attuali della Sezione Italiana è l’introduzione del reato di tortura nel nostro codice
penale. Un altro impegno è la richiesta di una legge specifica sul diritto d’asilo. Per
informazioni contattare il gruppo locale di Amnesty International: grrmt@amnesty.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl