Anguillara Imminente il primo Concorso regionale per Cori polifonici Gastone Tosato

Anguillara Imminente il primo Concorso regionale per Cori polifonici Gastone TosatoCOMUNICATO STAMPA

30/mar/2005 23.56.24 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Anguillara: la due giorni della polifonia

L’8 e il 9 aprile il 1° concorso per cori polifonici Gastone Tosato. Il 6 aprile
Consiglio comunale di commemorazione

Partecipazione ed attesa tra gli appassionati di musica polifonica nel Lazio per il 1°
Concorso Regionale per Cori Polifonici Gastone Tosato indetto dal Comune di Anguillara in
stretta collaborazione con il Comitato Cittadino Gastone Tosato per l’8 e il 9 aprile
prossimi. Le esibizioni inizieranno venerdì 8 aprile alle 18 nella chiesa di San
Francesco con la Corale Tuscolana, seguiranno il Coro Città di Roma, il Coro Sublacense,
la Corale Polifonisa Psalterium, il Coro Meridies dell’Aureliano, il Coro Polifonico
Rutili Cantores, il Coro Polifonico di Bracciano, la Corale Polifonica “Gino Contilli”,
l’Associazione Corale L. Perosi, il Coro S. Agnese Fuori Le Mura, il Coro Diapason di
Anguillara e l’Associazione Lo Strambotto. Grande l’impegno della giuria, composta da
Roberto Diano (presidente), Michele Gasbarro, Gianluca Libertucci, Anna Catarci e
Giovanni Rago, che dovrà decidere l’assegnazione dei premi in denaro per complessivi 4
mila euro (1° premio 2.500 euro, 2° premio 1.000 euro, 3° premio 500 euro). Il 9 aprile
alle 19 i tre cori primi classificati si esibiranno in un concerto che concluderà la
manifestazione.
“Questo concorso - ha detto Fagiani - vuole ricordare la figura del maestro Gastone
Tosato, prestigioso direttore fino alla sua morte dell’Oratorio del Gonfalone, che ad
Anguillara ha avvicinato alla musica polifonica moltissimi ragazzi. Ad Anguillara, dove
si era stabilito, aveva fondato il Coro Polifonico “Amici della Musica” e curato
importanti stagioni musicali. Un lavoro riconosciuto con il conferimento della
cittadinanza onoraria”.
“Si tratta di un evento - ha detto il sindaco Minnucci - che coinvolge trasversalmente
una fascia generazionale di anguillarini. E’ un concorso che rientra nell’azione di
riscoperta di alcune figure importanti che hanno contribuito alla crescita culturale del
paese. Le risposte sono superiori alle aspettative e ciò dimostra che dobbiamo proseguire
sulla strada della programmazione culturale. L’augurio è che l’edizione 2005 sia la prima
di una lunga serie”. È nelle intenzioni degli amministratori farne già dal prossimo anno
un concorso su scala nazionale.
Il concorso verrà preceduto il 6 aprile con la commemorazione in Consiglio comunale
convocato appositamente alle 16.30 nell’anniversario della morte del maestro Tosato. Alle
18 del 6 aprile alla chiesa della Collegiata messa di suffragio alla quale prenderanno
parte alcuni elementi dell’ex coro “Amici della Musica”.
Anguillara 30 marzo 2005

Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani
uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 Tel. 06/99600023 - Fax 06/99607086
comunicato n. 0109
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl