Anguillara La grande Notte dell'Età Libera - 17 settembre 2005

10/set/2005 04.31.34 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUICATO STAMPA
La grande Notte dell’Età Libera

Sabato 17 settembre ad Anguillara serata speciale in compagnia di Claudio Lippi, Antonio
Giuliani, Fanny Cadeo, Orietta Berti, il coreografo Garrison e tanti altri per ballare
fino all’alba in allegria. L’evento, ideato da Maurizio Costanzo per la Regione Lazio -
Assessorato alla Cultura, è inserito nella Notte Bianca 2005

Due orchestre che suoneranno da palchi montati sull’acqua del lago, due grandi piste da
ballo in piazza del Molo, famosi personaggi televisivi come Claudio Lippi, Fanny Cadeo,
Antonio Giuliani, Orietta Berti, Emanuela Aureli, il coreografo Garrison, Maria Zaffino,
Ilir Shaquiri, riprese televisive per servizi che andranno in onda all’interno della
maratona di Buona Domenica su Canale 5, la prima volta della Notte Bianca fuori da Roma,
tutto da un’idea senza precedenti di Maurizio Costanzo, quale consulente gratuito per la
promozione turistica del territorio del presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo.
Sono questi gli ingredienti che rendono davvero speciale l’evento “La Notte dell’Età
Libera” che si terrà ad Anguillara il 17 settembre all’insegna del ballo, della musica,
dello stare insieme e del divertimento, per ballare fino all’alba. Una iniziativa pensata
per le persone non più giovanissime che ha tutte le carte in regola per richiamare anche
comitive di tutte le età. Una prima assoluta voluta dalla Regione Lazio - Assessorato
alla Cultura e patrocinata da Comune di Roma e Comune di Anguillara.
Dalle 19 in poi la piazza del Molo si trasformerà in un’immensa pista da ballo.
L’orchestra di Franco Bagutti suonerà il migliore repertorio liscio mentre l’ orchestra
Ermes & Nova’s proporrà altri generi musicali. Grande animazione poi con il coreografo
Garrison. Un grande schermo sarà collocato lungo viale Reginaldo Belloni dove troveranno
spazio anche stand di gastronomia con panini e altre specialità locali, il tutto a prezzi
molto contenuti.
Si ritiene che l’evento, l’unico inserito nel calendario di iniziative della Notte Bianca
2005 fuori Roma, possa richiamare decine di migliaia di persone. Previsti inoltre, in
collaborazione con Trenitalia, corse di treni speciali sia per arrivare ad Anguillara che
per il rientro a fine serata in direzione Roma e Viterbo. Massima l’attenzione per la
sicurezza. La manifestazione vedrà impegnata la Croce Rossa Italiana -sezione di
Anguillara che ha messo a punto un piano logistico per l’occasione. Saranno operative due
ambulanze, un punto medico avanzato, tre squadre da tre persone l’una si muoveranno
all’interno della manifestazione pronte ad intervenire. La Croce Rossa avrà a
disposizione anche due autovetture con autista e un pulmino. Tutti gli operatori saranno
inoltre collegati via radio. Lo svolgimento della manifestazione richiederà inoltre
misure per la viabilità con deviazioni della circolazione.
“Per Anguillara - sottolinea il sindaco Emiliano Minnucci - si tratta di una grande
occasione e di una grande sfida allo stesso tempo. Riteniamo un onore essere stati scelti
per l’organizzazione di un evento di questa portata che vede impegnati in prima persona
il presidente regionale Piero Marrazzo, l’assessore regionale alla Cultura Giulia Rodano
e lo stesso Maurizio Costanzo. Per la prima volta poi - aggiunge - si porta fuori Roma lo
spirito e la filosofia di quell’eccezionale manifestazione che è la Notte Bianca.
Nell’impegnarci al massimo per far sì che la serata non comporti problemi di alcun
genere, il nostro auspicio è che La Notte dell’Età Libera - commenta il sindaco - sia una
grande festa, per anziani e non, una serata di spensierato divertimento che possa
lasciare a tutti gli intervenuti, artisti compresi, il ricordo di Anguillara come
cittadina dell’accoglienza e del buon umore”.

Aspettando l’alba “Shopping No Stop”

“La Notte dell’Età Libera” unirà ai momenti di ballo e di spettacolo l’opportunità di
percorrere le vie di Anguillara per uno shopping “fuori orario” e per gustare presso i
numerosi ristoranti le tipiche ricette locali.
L’amministrazione comunale, per l’intera durata dell’evento, ha adottato provvedimenti
straordinari che consentono a tutti i commercianti ed esercizi pubblici di prolungare
l’orario di apertura sino all’alba del 18 settembre. Con questa iniziativa si intende
offrire una maggiore accoglienza e un servizio ai partecipanti, che auspichiamo numerosi
e lasciare loro un buon ricordo di Anguillara, tale da poterli ospitare ancora.

In allegato locandina manifestazione

Anguillara 10 Settembre 2005

Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani
Uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 - Tel. 06/99600023 - Fax 06/99607086
Comunicato 0202
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl