Anguillara punta sulla valorizzazione alberghiera

Con queste considerazioni il sindaco di Anguillara Emiliano Minnucci ha

17/ott/2005 10.41.55 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Incrementare e qualificare la ricettività alberghiera

Il sindaco Emiliano Minnucci agli operatori: “Non abbiate timore di investire in questo
settore”. Le zone alberghiere al centro dell’attenzione in vista della variante al Prg

“La vocazione ambientale del territorio non può essere in conflittualità con un idea di
sviluppo”. Con queste considerazioni il sindaco di Anguillara Emiliano Minnucci ha
parlato sabato scorso della necessità di creare ad Anguillara nuove strutture alberghiere
e di promuovere uno “scatto in avanti” rispetto alla capacità ricettiva e alla
qualificazione professionale delle strutture. Minnucci ha così parlato della necessità
della “formazione continua” degli operatori e di mettere in atto azioni di vero e
proprio “marketing territoriale” che partendo dalle molte risorse ambientali, culturali
ed archeologiche, non ultima quella derivante dal Neolitico, possa permettere ad
Anguillara di realizzare un nuovo e diverso sviluppo. Il sindaco Minnucci ha inoltre
sottolineato come proprio la creazione di nuove strutture alberghiere sia un tema al
centro della discussione sulla nuova variante al Piano Regolatore Generale che proprio
nelle prossime settimane entrerà nel vivo con un confronto con le categorie. “Non abbiate
timore - ha detto il sindaco rivolgendosi ad operatori e cittadini - di investire in
questo settore”. L’occasione per parlare di una qualificazione delle strutture ricettive
del territorio è stato il convegno, voluto dall’assessore al Turismo Carmelo Capone, e
promosso in stretta collaborazione con Gruppo di Azione Locale Tuscia Romana che si è
svolto sabato 15 ottobre al nuovo centro visite di via Anguillarese 145 in vista di un
nuovo bando del Gal Tuscia Romana per ottenere finanziamenti dell’Unione Europea per la
creazione di strutture alberghiere ed extralberghiere. Una riunione che ha riscosso un
ampio consenso di pubblico. Molti gli operatori intervenuti. Tanti anche i cittadini
interessati dall’opportunità di incrementare il proprio reddito familiare mediante la
creazione di un bed&breakfast. L’incontro in termini concreti ha fornito a tutti i
partecipanti le coordinate per poter concretamente accedere ai finanziamenti con
l’illustrazione delle modalità e dei requisiti per la concessione. Molto seguita inoltre
la relazione di Massimo Felicetti di Impresa Sviluppo Innovazione (al quale è affidato il
compito di “animazione” nell’ambito del Gal Tuscia Romana) sulle normative riguardanti i
bed&breakfast. L’incontro, come ha sottolineato l’assessore al Turismo Carmelo Capone, è
solo uno dei tanti che verranno organizzati con l’ottica di fornire un servizio a
cittadini ed operatori.

Anguillara 17 Ottobre 2005

Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani
uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 Tel. 06/99600023 - Fax 06/99607086
comunicato n. 0219
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl