Anguillara Festa dei Cornuti: 11-12-13 novembre 2005

Ad Anguillara la Festa dei Cornuti: 11-12-13 novembre 2005

01/nov/2005 18.27.10 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Ad Anguillara la Festa dei Cornuti: 11-12-13 novembre 2005

Il Gruppo Spontaneo Culturale per le Promozioni Popolari “I Santonari” organizza la Festa
di San Martino 2005. L’11 novembre il corteo tradizionale al centro storico dietro
l’“Albero delle Corna”. Dice un proverbio locale “Si tutti li cornuti portassero o lampiò…
Oddio che gran illuminaziò”

Una tre giorni di iniziative per celebrare La Festa di San Martino che culmina l’11
ottobre con la Festa dei Cornuti. A riproporre la tradizione, quest’anno, il Gruppo
Spontaneo Culturale per le Promozioni Popolari “I Santonari” con il patrocinio del Comune
di Anguillara e in collaborazione con l’Associazione Culturale Sabate e l’Associazione
Micologica “Sabazia”.
“La manifestazione - spiega il presidente de I Santonari Nilo Minnucci - avrà luogo in
piazza dei Bastioni al centro storico e vedrà svolgersi diverse iniziative sia di
carattere gastromonico che folkloristico. Una di queste - sottolinea - sarà la
riproposizione dell’“Albero delle Corna”, una scultura allegorica in legno d’ulivo
realizzata da Anito Anzidei. Un originale corteo, venerdì 11 novembre, Festa di Cornuti,
preceduto dalla scultura e accompagnato da un gruppo di musici - dice ancora il
presidente - si snoderà per tutte le vie del centro storico. In serata i poeti a braccio
allieteranno la compagnia con la declamazione dei tipici versi in ottava. Ci saranno
anche canti e musiche per ballare in piazza”. Durante la manifestazione, ed in
particolare sabato 12 novembre alle 21.30 al centro culturale di via Umberto I verrà
proiettato il recentissimo film “Anguillara: il senso del crescere” realizzato da Paolo
Groppo. Sarà inoltre possibile, domenica 13 novembre, visitare (orari 10-13 e 15-17 -
ingresso libero) il Museo Storico della Civiltà Contadina e della Cultura
Popolare “Augusto Montori” curato e gestito dall’Associazione Culturale Sabate. Nel corso
della Festa di San Martino i ristoranti La terrazza sul lago, Mangascia e il Vecchio
Salus faranno il 10 per cento di sconto su ogni pasto. Analoghi sconti al negozio di
abbigliamento di via Umberto I.

Programma
Venerdì 11 novembre
ore 18 - Allo scoppio di mortaretti si dà inizio ai festeggiamenti con partenza del
corteo per le vie del centro storico, preceduti dall’“Albero delle Corna”. -Tutti
i “Figli dell’albero” sono invitati a partecipare. Come tradizione vuole sono convocati
tutti gli sposi “freschi freschi” a partecipare alla manifestazione quale buon auspicio…
ore 20.30 - Vino, castagne, funghi, musica a volontà con tante altre squisitezze
contornate da tante …tante…tante…corna - I poeti a braccio allieteranno la serata con la
declamazione di poesie e a seguire canti e balli in piazza.

Sabato 12 novembre 2005
ore 15.30 - apertura stand gastronomico a base di castagne, funghi e vino con canti e
balli in piazza
ore 21.30 - al centro culturale di via Umberto I proiezione del film “Anguillara: il
senso del crescere” realizzato Paolo Groppo- al termine canti e balli in piazza.

Domenica 13 novembre 2005
ore 15.30 - apertura stand gastronomico a base di castagne, funghi e vino con canti e
balli in piazza

Anguillara 1° novembre 2005
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl