Comune Anguillara per mostra Antonio Papasso

Allegati

03/gen/2006 17.56.28 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
“Il tutto e il niente”: personale di Antonio Papasso

Martedì 10 gennaio al Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università La Sapienza
di Roma inaugura la personale dell’artista dei papiers froissés. L’esposizione si avvale
del contributo e del patrocinio di Comune di Anguillara, Regione Lazio, Presidenza del
Consiglio della Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma

Anche l’amministrazione anguillarina tra le istituzioni impegnate nella valorizzazione
dell’arte contemporanea e dell’estro di un artista che da anni ha scelto di vivere e
lavorare ad Anguillara come Antonio Papasso. Il Comune di Anguillara è infatti tra i
patrocinatori e i sostenitori della mostra personale di Antonio Papasso dal titolo il
tutto e il niente che inaugura martedì 10 gennaio 2006 alle ore 18.30 presso il Museo
Laboratorio di Arte Contemporanea (MLAC), dell’Università di Roma La Sapienza in
occasione della quale saranno esposti dipinti, grafiche, stampe originali da incisione e
papiers froissés.
Dopo alcuni anni di silenzio Papasso propone, con la mostra Il tutto e il niente, a cura
di Cinzia Di Bari, una nuova verifica delle sue opere nell’attuale contesto culturale.
Antonio Papasso nasce a Firenze nel 1932. Il suo interesse per l’arte matura lentamente.
Nei primi anni del 1970 comincia il suo percorso artistico sperimentando il mondo
dell’incisione e della stampa. Nel 1976 pubblica la sua prima raccolta di stampe dal
titolo Genealogia. Parallelamente all’iniziale e particolare attività incisoria, che
firma con lo pseudonimo di Antigone, Papasso crea i primi papiers froissés che espone
nella mostra presentata da Roberto Sanesi alla galleria Zarathustra di Milano nel 1979.
Nel 1981, nella stessa galleria, espone nuovamente i suoi lavori, questa volta presentati
da Gillo Dorfles che così commenta i papiers froissés: “una peculiare tecnica che già da
alcuni anni l’artista ha inventato e fatta sua”. Lo stesso anno Antonio Papasso realizza
Canta, nel 1982 Re/spira e nel 1983 Forma Naturae, tre raccolte di stampe originali a
colori accompagnate rispettivamente da testi di Gillo Dorfles, Edoardo Sanguineti e
Giulio Carlo Argan.
In occasione dell’evento sarà presentato, pubblicato per i tipi Gangemi Editore, il libro
Antonio Papasso. Il tutto e il niente di Claudio Di Scalzo, con testi di Elio Filippo
Accrocca, Giulio Carlo Argan, Riccardo Barletta, Germano Beringheli, Gillo Dorfles,
Biagio Minnucci, Roberto Sanesi. Il volume, corredato da splendide immagini a colori,
contiene anche tre dediche poetiche all’opera di Papasso: due di Edoardo Sanguineti ed
una di Alfredo Giuliani.
La mostra è realizzata nella programmazione “Letture attive” del MLAC e in collaborazione
con l’Associazione Pakopiste. La personale, negli spazi del MLAC diretto da Simonetta
Lux, resterà aperta dal 10 al 22 gennaio 2006 (orari lunedì-venerdì ore 10-19.30).
L’iniziativa si svolge con il patrocinio e il contributo di: Regione Lazio, Presidenza
del Consiglio della Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma, Comune di
Anguillara Sabazia.
“L’appoggio ad una personale di un artista di grande spessore come Antonio Papasso -
sottolinea il sindaco Emiliano Minnucci - è da parte dell’amministrazione comunale un
atto dovuto alla originalità della sua espressione artistica oltre che un riconoscimento
ad un concittadino di fama. Papasso può essere considerato, soprattutto per l’intuizione
personalissima dei papiers froissés, uno degli esponenti dell’arte contemporanea che più
sperimentano e che mostrano una continua tensione nella ricerca di nuovi linguaggi
espressivi”.

Anguillara 4 gennaio 2005
comunicato n. 0267
Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani uff.stampa@comune.anguillara-
sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 Tel. 06/99600023 - Fax 06/99607086
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl