Anguillara Sì a Regolamento antenne telefonia

caso in cui si dovessero superare i 6 volt/metro previsti dalla normativa di legge,

25/gen/2006 07.37.38 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Approvato il Regolamento per le installazioni stazioni radio base di telefonia

Sì del Consiglio comunale alle norme per la disciplina. Sul tema convocato per domenica
29 gennaio 2006 alle 17 un incontro pubblico presso l’Hotel Poggio dei Pini

Concertazione tra istituzione, popolazione, e aziende per quanto riguarda l’installazione
di nuovi impianti di telefonia. Una maggiore quantità di dati per ogni nuovo impianto
volto a verificarne l’effettiva necessità, il monitoraggio costante dei campi
elettromagnetici prodotti con la previsione di sistemi automatici di disinstallazione nel
caso in cui si dovessero superare i 6 volt/metro previsti dalla normativa di legge,
l’elaborazione di un Piano per individuare nel territorio le cosiddette “aree sensibili”,
in prossimità di scuole, giardini pubblici, case per anziani, etc., a ridosso delle quali
non sarà consentita l’installazione di impianti. Questi gli aspetti principali del
nuovo “Regolamento per la Disciplina delle installazioni radio base per telefonia mobile
e telecomunicazioni nel territorio di Anguillara Sabazia” approvato ieri a maggioranza
(si sono astenuti i consiglieri di minoranza Eugenio Catarci e Roberto Guiducci) dal
Consiglio comunale” (19 articoli e due allegati: il primo relativo alla documentazione
tecnica per l’installazione e il secondo per le linee guida per l’individuazione dei siti
per le installazioni). L’argomento è stato illustrato dal consigliere delegato
all’Ambiente Giuseppe Girardi il quale ha ribadito che la legge nazionale individua
simili impianti come strutture di interesse nazionale. “Il regolamento - ha detto
Girardi - fornisce strumenti per poter meglio regolamentare il diritto che non può essere
negato”. La richiesta del consigliere Dario Chiavari di imputare alle aziende le spese
per l’acquisto delle apparecchiature di monitoraggio si è rilevato in linea con le
intenzioni della maggioranza. Analoga richiesta è stata fatta dal consigliere di
minoranza Carlo Stronati. L’intera questione riguardante l’installazione di antenne ed
impianti di telefonia sarà oggetto di dibattito nel corso di un incontro pubblico
convocato dall’amministrazione comunale per domenica 29 gennaio 2006 alle ore 17 presso
l’Hotel Poggio dei Pini.

Anguillara 25 Gennaio 2006

Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani
uff.stampa@comune.anguillara-sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 Tel. 06/99600023 - Fax 06/99607086
comunicato n. 0281
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl