Differenziata Anguillara ancora Comune pilota

Allegati

06/feb/2006 10.18.10 Comune di Anguillara Sabazia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
Differenziata Porta a Porta: Anguillara prosegue sulla strada di Comune pilota

Siglato il 2 febbraio scorso il rinnovo dell’accordo di programma con la Provincia di
Roma

Anguillara più che mai “Comune pilota” per quella che è stata definita dal vicepresidente
provinciale Rosa Rinaldi “la rivoluzione copernicana” in tema di gestione del ciclo dei
rifiuti. A margine dell’incontro “Rifiuti Zero” che si è tenuto il 2 febbraio scorso
nell’aula consiliare del Comune di Anguillara, la stessa Rinaldi che ricopre anche il
ruolo di assessore alla tutela ambientale della Provincia di Roma e il sindaco Emiliano
Minnucci hanno siglato il rinnovo dell’accordo di programma per la raccolta
differenziata. L’amministratore provinciale ha spiegato che obiettivo della Provincia di
Roma e quello di “far scomparire i cassonetti dalle strade” avviando una
politica “ecologicamente corretta e in regola con la legge” (il decreto di riferimento è
quello Ronchi) fondato sulla riduzione all’origine dei rifiuti e sul riciclo, recupero e
riuso dei materiali. “Si tratta - ha detto ancora Rosa Rinaldi - di mettere in campo una
politica economica, poiché questa strategia, dà profitti e crea occupazione partendo
dalla modificazione degli stili di vita di ognuno”. “Un altro porta a porta è possibile -
ha aggiunto Rinaldi - sottolineando come un progetto di raccolta differenziata elaborato
in collaborazione della Provincia di Roma dalla Scuola Agraria del Parco di Monza e
sostenuto da un finanziamento provinciale di un milione e 300mila euro - intende
proseguire sulla strada della raccolta differenziata porta a porta che ha già dato
buonissimi risultati nei due Comuni Pilota di Anguillara e Ciampino-”. Il progetto
prevede tra le altre cose l’impiego di ragazzi e ragazzi del servizio civile
come “ecotutor” nella promozione e sensibilizzazione della popolazione verso le tematiche
della gestione dei rifiuti e la distribuzione, con modalità ancora da definire, di
composter domestici. Rinaldi ha inoltre fatto presente che la Provincia di Roma nel suo
complesso non è d’accordo con la previsione d termovalorizzatori. Da parte sua il sindaco
Emiliano Minnucci oltre a sottolineare l’importante risultato raggiunto con la raccolta
differenziata porta a porta ad Anguillara ha fatto presente la recente istituzione della
multiservizi del Comune, la Energia Servizi Ambiente (Esa) srl, il cui obiettivo “è un
miglioramento a 360 gradi dei servizi, compresi quelli riguardanti i rifiuti, e la
riduzione delle spese con un miglio rapporto costo/benefici”.

Anguillara 6 febbraio 2006

comunicato n. 0292

In allegato foto della firma dell’accordo di programma

Ufficio Stampa - Dottoressa Graziarosa Villani uff.stampa@comune.anguillara-
sabazia.roma.it
Cell. 360/805841 - 348/6916159 Tel. 06/99600023 - Fax 06/99607086
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl